IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Nasce a Carcare “1621 Unione degli Studenti Calasanziani” foto

L'associazione promuoverà relazioni tra allievi ed ex allievi, eventi, incontri, convegni, premi, borse di studio, sovvenzioni e tirocini

Carcare. “Non è una novità che Carcare sia centro di fermenti culturali: questa volta l’occasione è data dalla nascita di una nuova associazione che porta nel nome la sua intenzione e al contempo la sua identità”. Con queste parole il vicesindaco di Cercare Christian De Vecchi annuncia di “1621 Unione degli Studenti Calasanziani”: il riferimento è all’anno di fondazione, a Carcare, del Collegio delle Scuole Pie, fortemente voluto nel nord ovest italiano da S.G. Calasanzio e dall’Ordine dei Padri Scolopi.

L’associazione “1621 Unione degli Studenti Calasanziani” è ufficialmente nata il 7 marzo 2017, con statuto e atto costitutivo sottoscritto dai soci fondatori, un gruppo di ex studenti che ha sentito il desiderio di contribuire a mantenere vivo e costruttivo il loro rapporto affettivo con l’Istituto scolastico che li ha maturati. Il presidente, l’avvocato Giolucas Incorvaia, mette in evidenza lo scopo associativo: “Declineremo ogni attività a favore del perfezionamento e dell’accrescimento formativo degli attuali giovani inquilini del Liceo Calasanzio”.

1621 direttivo

Lo Statuto è molto chiaro: l’associazione promuoverà, oltre alle relazioni tra gli allievi e gli ex allievi, il sostegno degli studi e delle attività degli studenti attraverso iniziative, eventi, incontri e convegni, nonché istituirà premi, borse di studio, sovvenzioni e tirocini. 1621 si rivolgerà ad un nutrito gruppo di ex studenti: sono veramente numerosi infatti coloro che negli anni hanno frequentato il Liceo Calasanzio di Carcare e qui si sono diplomati. “Il progetto di coinvolgimento – annunciano – riguarderà tutti gli studenti che tra quelle antica mura sono caratterialmente e culturalmente cresciuti, gettando i fondamenti della loro vita professionale e umana. Vogliamo operare nel rispetto dei vincoli culturali e della tradizione collegiale dell’Istituto Calasanziano, in sinergia con il corpo docente attraverso un’azione complementare a quella di Enti e Istituzioni di ogni ordine, livello e grado”.

Nel consiglio dei soci fondatori affiancano il presidente la vice presidente Elena Moreno, il segretario Alberto Bonifacino, il tesoriere Christian De Vecchi e i consiglieri Milena Armellino, Alberto Nano, Marta Bagnasco e Giovanni Moreno. Per ogni informazione è possibile contattare l’indirizzo di posta elettronica associazione1621@gmail.com.

“1621 non è un numero a caso – concludono – visto che ci si sta avviando verso la celebrazione del 400° anniversario di fondazione delle Scuole Calasanziane a Carcare. Mancando 4 anni a quella data ci sono tutti i buoni auspici per un positivo percorso di perfezionamento”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.