IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo Liguria, dal caldo torrido a quello afoso previsioni

Domenica con temperature in graduale calo dopo quelle roventi di sabato: ieri toccate punte fino a 36/37°C

Più informazioni su

Liguria. E’ stata una nottata molto calda quella appena trascorsa in Liguria, soprattutto lungo le riviere. Le minime registrate dalla rete Limet si sono attestate tra 22°C e quasi 27°C con umidità in aumento e condizioni moderatamente afose sul settore centro-orientale della regione. Decisamente più fresco nelle zone interne con minime comprese tra 13 e 19°C.

webcam loano

Temperature che seguono la giornata rovente di sabato dove, complice l’effetto compressione dei venti di caduta dall’Appennino, le temperature massime hanno fatto registrare veri e propri record per il mese di giugno con punte fino a 36/37°C seppur in un contesto di umidità molto bassa (caldo torrido).

Quella di oggi sarà una domenica che si preannuncia ancora molto calda sin dal sue prime battute con i cieli che si presentano irregolarmente nuvolosi sul settore costiero centro-occidentale a causa di infiltrazioni di aria umida da est. Ampi soleggiamenti si affermeranno nel corso della mattinata con il ritorno a cieli sereni o poco nuvolosi in un contesto termico meno elevato rispetto alla giornata rovente di sabato. Si avvertirà tuttavia un caldo moderato con afa in aumento lungo i settori costieri e nel corso della prossima notte. Si invita quindi alla prudenza nell’esporsi al sole nelle ore più calde soprattutto per i soggetti più deboli.

L’avvio di settimana non vedrà alcuna modifica alla situazione barica di stampo estivo instauratasi in questa prima metà di giugno. L’espansione dell’alta pressione in risalita dal Nord Africa andrà posizionare i suoi massimi sull’Europa centrale. Sulla Liguria come su gran parte del Mediterraneo centro-occidentale seguiteranno, anzi meglio dire persisteranno, condizioni estive con temperature sempre al di sopra delle medie del periodo accompagnate da tassi di umidità gradualmente più elevati con condizioni di caldo che passeranno da torrido (asciutto) di questi ultimi giorni ad afoso (umido).

I mari si manterranno calmi o poco mossi e lungo le riviere soffieranno brezze diurne ancora in grado di mitigare la calura.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.