IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Guida ubriaco e gli ritirano la patente, lui aggredisce i militari e cerca di prendergli la pistola: arrestato a Bergeggi

Nei guai è finito un 43enne residente a Bergeggi: aveva un tasso alcolemico di 3,5

Bergeggi. Movimentato episodio nel tardo pomeriggio di ieri a Bergeggi dove i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Savona insieme a quelli di Vado Ligure hanno arrestato un quarantatreenne italiano, A.M., per tentata rapina aggravata, resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale.

Le manette sono scattate dopo un controllo, che doveva essere di routine, che i militari stavano facendo dopo un incidente stradale, avvenuto proprio nel pomeriggio di ieri a Bergeggi. Quando gli uomini dell’Arma hanno verificato che l’automobilista, A.M., residente a Bergeggi ed incensurato, si era messo al volante con un tasso alcolemico (3,5 g/l) ben sette volte superiore al limite consentito, lui ha reagito aggredendo i carabinieri colpevoli, a suo dire, del ritiro della patente.

Non contento, durante l’aggressione, il quarantatreenne avrebbe anche cercato di prendere la pistola d’ordinanza di uno dei militari, ma senza riuscirci grazie alla pronta e immediata reazione dei carabinieri. Nella colluttazione un militare è rimasto ferito ed ha dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso dell’ospedale San Paolo di Savona da dove è stato dimesso con una prognosi di cinque giorni.

L’automobilista arrestato nel frattempo è stato accompagnato nel carcere di Genova Marassi in attesa dell’interrogatorio di convalida che è stato fissato per mercoledì mattina davanti al gip del tribunale di Savona Fiorenza Giorgi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.