IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, botta e risposta tra Guzzi e Simonetti sull’area cani: “Ritardo risolto a breve”

"Piuttosto che evidenziare la bontà di un'azione amministrativa, il consigliere critica per i ritardi delle forniture delle reti"

Finale Ligure. Non si è fatta attendere troppo la replica dell’assessore comunale finalese Andrea Guzzi alle ultime dichiarazioni del consigliere di minoranza Simona Simonetti dopo la querelle che aveva coinvolto anche i bagni marini e la sorveglianza del litorale di Finale Ligure.

“E’ l’ennesimo intervento poco felice del consigliere di minoranza dopo l’uscita a dir poco imbarazzante sui bagni marini di pochi giorni fa – ricorda Guzzi – Piuttosto che evidenziare la bontà di un’azione amministrativa (la creazione di un’area canina individuata in una proprietà comunale grazie alla collaborazione del consigliere Geremia e di un gruppo di volontari) che cerca di colmare una lacuna nella nostra città il consigliere critica per i ritardi delle forniture delle reti e delle conseguenti azioni di manodopera delle nostre maestranze”.

“Anche se la spesa è di pochi euro occorre rispettare tempi e procedure e non sempre è semplice per gli uffici seguire le molte iniziative che si stanno portando avanti, tra l’ordinaria amministrazione e gli obiettivi della maggioranza politica che di certo impegnano con progettazioni, autorizzazioni e cantieri vari”.

“Si potrebbe anche pensare di acquistare di tasca nostra la rete necessaria per mettere in sicurezza l’area in questione ma conoscendo l’abitudine di una parte di minoranza di fare denunce alla Corte dei Conti e alla procura per ogni nostro passo è meglio evitarlo seppur di certo azione nobile. Ma a qualcuno piace fare politica cosi. Detto questo a breve risolveremo anche tale ritardo ed esaudiremo le aspettative di molti finalesi a due e a quattro zampe.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.