IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Fino a domenica Arci organizza a Cecina il MIA 2017

Più informazioni su

Da ieri, mercoledì 28 giugno, ha preso il via la XXIII edizione del Meeting Internazionale Antirazzista organizzato dall’Arci che proseguirà fino a domenica 2 luglio animando il parco della Cecinella a Cecina Mare (LI) con il patrocinio e il contributo della Regione Toscana, del Comune di Cecina e del Cesvot.

Saranno cinque giorni in cui approfondire i temi legati all’antirazzismo e all’integrazione, con un occhio particolare al tema della cittadinanza, così come alla solidarietà internazionale.

Anche quest’anno il Meeting ospiterà momenti d’incontro e riflessione sulla vita associativa dell’Arci ed occasioni di approfondimento generali come i seminari dell’Atlante delle Guerre e dei Conflitti sui fenomeni migratori.

Inoltre, si svolgeranno seminari organizzati con ANCI Toscana e con il Servizio Centrale del Ministero dell’Interno, sia per la formazione degli operatori Sprar, sia per presentare progetti contro le discriminazioni portati avanti sui territori, come #Ionondiscrimino.

Si discuterà dello stato dell’arte dei diritti civili nel nostro Paese con il Coordinamento nazionale nuove generazioni Italiane e il Movimento nazionale degli italiani senza cittadinanza, che al Meeting di Cecina hanno deciso di convocare le rispettive Assemblee.
Proprio nei giorni in cui la politica italiana non riesce a compiere il passo decisivo per rendere il nostro Paese finalmente più civile, riconoscendo come propri cittadini circa un milione di giovani – cittadini di fatto ma non di diritto – al Meeting si parlerà, prima di tutto, di Cittadinanza e di come sia necessario e giusto approvare in tempi rapidi la legge relativa allo Ius soli in discussione al Senato, per rispondere ai dettami Costituzionali e per rafforzare la nostra democrazia che potrà dirsi solida e compiuta solamente quando garantirà effettivamente gli stessi diritti a tutti e tutte, senza discriminazioni di sorta.

Si parlerà di Identità, per capire come queste si costruiscono e si sommano, per capire come, da un lato, diventino dei fortini circondati da mura escludenti e come, dall’altro, siano sempre più fluide e interdipendenti, con valori e modelli in continuo mutamento.
Oltre agli incontri ed ai seminari, come nella migliore tradizione Arci, ci sarà anche ampio spazio per la cultura grazie alla presenza di artisti e musicisti provenienti da diversi paesi del mondo, con cui si potrà guardare all’arte come ad uno strumento straordinario per la crescita comune. In programma – tra gli altri – ci sarà l’incontro con gli artisti che compongono la Carovana Culturale Siriana, che si fermerà al Meeting nel corso del suo viaggio attraverso l’Europa.

Inoltre, si potranno assaggiare i prodotti tipici della costa toscana, con presidi slow food e prodotti artigianali che vogliono valorizzare un modello di sviluppo e di alimentazione sostenibile e corretto.

Ogni sera, infine, ci sarà tanta buona musica con concerti a ingresso gratuito, come quello degli Assalti Frontali che la scorsa primavera con Arci Toscana hanno realizzato un laboratorio in Libano per i bambini del centro culturale di Bab et-Tebbaneh a Tripoli o il cantautore Edda (30 giugno).

Il programma completo della manifestazione è consultabile e scaricabile sul sito www.mia-arci.it.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.