IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boom di raccolta differenziata al “Ferraris Pancaldo”: quota intorno all’80%

Le classi più virtuose in visita al Centro Ricerca Rifiuti Zero di Capannori

Savona. Per il secondo anno scolastico consecutivo l’Istituto “Ferraris Pancaldo” ha portato avanti il progetto della raccolta differenziata in collaborazione con ATA S.p.A raggiungendo percentuali di differenziazione pari a quelli dell’anno passato, ovvero intorno all’80%. Per stimolare e premiare gli studenti, al termine di questo anno due classi che si sono distinte per la corretta differenziazione, la 3I ITI e la 1CN Nautico, oltre ad un gruppo di studenti del triennio Chimici, sono state premiate con una visita al Centro Ricerca Rifiuti Zero a Capannori, (Lucca), pioniere del movimento “Rifiuti Zero” in Italia.

Alla visita ha partecipato anche una delegazione di ATA, partner in questo progetto. I ragazzi, accompagnati dai loro docenti Grazia Franzoni, Fabiola Pesare, Valeria Valente e Fulvio Patetta hanno avuto modo di visitare il centro e partecipare ad una presentazione generale delle attività e due workshop, uno sul recupero dei metalli dai RAEE e uno sulla costruzione di strumenti musicali da oggetti di rifiuto.

“Sicuramente la scuola di via Rocca di Legino proseguirà sulla strada intrapresa di differenziare materiali come carta, plastica e lattine, oltre ad alcuni rifiuti speciali, allo scopo di educare sempre più le nuove generazioni al rispetto dell’ambiente e all’importanza fondamentale del recupero dei materiali”, hanno dichiarato i professori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.