IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Uomo trovato cadavere a Bastia, indagini dei carabinieri

Probabile un malore, ma non viene ancora esclusa l'ipotesi di uno schiacciamento

Albenga. Sono ancora n corso gli accertamenti da parte dei carabinieri sul cadavere rinvenuto ieri sera, intorno alle 22 e 15, a Bastia d’Albenga. Si tratta di un uomo di 81 anni, Pietro Capitano, il cui corpo è stato trovato sotto ad un cancello che delimita l’ingresso di un terreno agricolo in via Al Borgo, nella frazione albenganese.

Sul posto sono intervenuti 118, vigili del fuoco e militi della Croce Bianca di Albenga: i sanitari non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. I militari hanno svolto le prime indagini sull’accaduto: non si esclude l’incidente, tuttavia l’ipotesi più probabile è che Capitano sia stato stroncato da un malore improvviso e che si sia aggrappato al cancello che, a quel punto, è caduto.

Da una prima ricognizione del cadavere pare difficile che la causa della morte sia riconducibile ad uno schiacciamento provocato dall’inferriata, che è stata rimossa dai pompieri. I carabinieri stanno ancora proseguendo le verifiche sul decesso dell’uomo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.