IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, il Ferraris Pancaldo apre una finestra sulla Cina: videoconferenza con il Guandong Institute

Gli studenti del nautico savonese si sono collegati con i ragazzi di Guangzhou per scambiarsi informazioni ed esperienze

Più informazioni su

Savona. “Prove tecniche di trasmissione”, come si scriveva una volta, andate molto bene tra gli studenti del “Ferraris Pancaldo” e Guandong Institute of Industry and Commerce di Guangzhou, in Cina. Venerdì scorso, nell’aula Tosques della scuola di via La rocca si è svolta, per la prima volta, una video conferenza tra due classi dell’indirizzo nautico, 4 BN e 1 CN, assieme ai docenti, Graziella Rabagliati e Grazia Franzoni, e gli studenti della scuola cinese.

Un primo approccio tra due culture profondamente diverse in cui i ragazzi dell’istituto di tecnico savonese si sono confrontati con i colleghi asiatici. Gli studenti hanno presentato il loro territorio, il corso di studi, le esperienze di stage, concludendo con una relazione sulla tutela ambientale. I ragazzi cinesi, invece, hanno presentato aspetti della cultura e delle tradizioni locali.

Guangzhou è meglio conosciuta in Europa con il vecchio nome di Canton ed è la terza città cinese per popolazione, situata nel grande delta del fiume delle Perle, lungo la costa sud occidentale. Questa scuola da oltre dieci anni ha rapporti di collaborazione con vari istituti superiori di Savona, grazie a un progetto nato dall’idea del compianto capitano Ezio Nazari insieme all’Istituto Boselli.

La videoconferenza è terminata in allegria con il canto dei rispettivi inni nazionali. Il prossimo anno scolastico saranno programmate altre iniziative di scambio di informazioni ed esperienze.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.