IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano 2017, Rita Olivari si lancia per il tris: “Lista e programma forti, per vincere ancora” fotogallery

La squadra e il programma di "Boissano Viva"

Boissano. “Spero che i cittadini si rendano conto che abbiamo ancora voglia di fare e di impegnarci per il nostro paese, abbiamo messo assieme una squadra coesa per proseguire il lavoro svolto in questi ultimi dieci anni, nella lista ci sono conferme ma anche tanti volti nuovi e siamo convinti che la nostra proposta sarà appressata dai boissanesi”. Queste le parole del candidato sindaco a Boissano Rita Olivari, a caccia del suo terzo mandato da primo cittadino, che ieri sera ha presentato ufficialmente la lista e il programma elettorale in vista delle prossime elezioni comunali.

lista olivari

“Ringrazio quanti sono stati con me in questo secondo mandato, alcuni, come era stato stabilito, non faranno più parte della squadra per lasciare spazio a forze giovani e fresche: c’è grande entusiasmo e voglia di portare a termine tanti progetti e iniziative che riguardano il nostro paese” ha aggiunto Olivari.

Ecco i nomi della lista civica “Boissano Viva”: Eugenio Basso, tecnico specializzato in energie alternative; Stefano Corona, infermiere libero professionista; Giovanna Di Crescenzo, responsabile marketing per azienda software; Simone Isnardi, architetto; Daniela Longo, mamma e casalinga; Andrea Perrone, operaio guida bikers; Piero Pesce, ex vice sindaco; Francesca Rebora psicomotricista infantile; Gianni Volpe, operaio Piaggio; Massimo Zarrillo, geometra.

Quest’anno il programma amministrativo è stato realizzato non solo con i componenti della lista ma anche con un gruppo allargato di cittadini che hanno contribuito con idee e suggerimenti, all’insegna della più ampia partecipazione possibile: “E’ stato un passaggio nuovo e molto importante: volevamo definire una piattaforma programmatica vicina alle esigenze dei boissanesi e così è stato fatto” ha ribadito Olivari.

“Puntiamo ad uno sviluppo economico legato alla sostenibilità ambientale: previsto un aggiornamento del Puc con un contenimento dell’uso del suolo a fronte di incentivi per la ristrutturazione, possiamo migliorare ancora una raccolta differenziata record (80%), lavoreremo alla tutela e alla valorizzazione del territorio e a livello turistico pensiamo di poter implementare il flusso dei visitatori grazie all’outdoor. E poi il tema del sociale, con l’obiettivo di mantenere e rafforzare i servizi per la popolazione” ha concluso il candidato sindaco Olivari.

Qui il programma completo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.