IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Under 18 femminile: l’Amatori Savona vince lo spareggio interregionale

Da lunedì 1 a mercoledì 3 maggio giocherà nell'interzona

Vado Ligure. Al termine di una autentica battaglia che ha premiato le ragazze del presidente Mazzieri grazie ad un finale a dir poco rocambolesco, l’Amatori stacca il pass per l’interzona di Chiusi Scalo, in programma da lunedì 1 maggio. San Lazzaro esce sconfitto dopo che l’inerzia della gara era passata nelle mani delle biancoverdi.

Nello storico palazzetto di via Allende a Livorno si affrontano la seconda della Liguria e la quarta dell’Emilia Romagna: l’Amatori a distanza di due giorni dalla finale regionale sfida le emiliane di San Lazzaro senza aver potuto preparare minimamente la partita.

L’inizio è durissimo per entrambe le formazioni, con l’emozione e la tensione che la fanno da padrone. Si segna veramente con il contagocce e l’Amatori deve fare subito i conti con i due falli di Poggio che si accomoda in panchina molto prima del previsto.

Sono Mata e Franchello a tenere a galla le pappagalline in attacco, mentre in difesa le biancorosse fanno il loro costringendo San Lazzaro a condividere una gara veramente brutta dal punto di vista estetico della pallacanestro. Si va al primo mini riposo con le emiliane avanti di 1.

Il secondo quarto ricalca fedelmente quello precedente. L’Amatori non segna mai, infrangendo i propri attacchi contro le varie zone proposte dalla formazione emiliana; anche San Lazzaro viene stoppato grazie alla difesa attenta su Ghigi e al dominio dei rimbalzi difensivi delle biancorosse. Il tutto genera un quarto con gli stessi punti segnati, ma al contrario. Si va quindi all’intervallo lungo in perfetta parità sul 25 a 25.

L’inizio del terzo quarto, se possibile, è anche peggio di quanto visto fino ad ora. San Lazzaro occupa benissimo l’area e l’Amatori spara a salve, mentre le emiliane in attacco trovano canestri solo da Raffaelli. Si va all’ultima pausa con le savonesi in vantaggio di 2 lunghezze.

Il quarto e decisivo periodo si apre all’insegna del “ciapanò” fino a 5’ dal termine, quando le girls biancorosse hanno un sussulto e prendono un mini vantaggio di 6 punti (un’enormità in questa gara) che sembra dare loro un minimo di entusiasmo. Ma San Lazzaro approfitta di un altro passaggio a vuoto delle biancorosse e in coincidenza dell’esaurimento del bonus dell’Amatori mette la freccia e a 2’ dal termine passa in vantaggio, con l’inerzia totalmente a suo favore.

La gara gira nuovamente grazie a Poggio che segna 8 punti consecutivi, complici rimbalzi offensivi ed un assist convertito di una positiva Raineri. San Lazzaro non segna più e la sirena finale premia l’Amatori che può gioire per la vittoria.

Ora le savonesi sono attese da un’altra esperienza da affrontare nel migliore dei modi, che permetterà loro di effettuare un ulteriore salto di qualità nella conoscenza del gioco. Il concentramento che si svolgerà a Chiusi dall’1 maggio al 3 maggio vedrà partecipare Pallacanestro Ants (prima del Lazio), Pallacanestro Livorno (prima della Toscana), Amatori Pallacanestro Savona (seconda della Liguria), Basket Milano Stars (quarta della Lombardia). In palio due posti per la finale nazionale che si terrà a Battipaglia dal 15 al 20 maggio.

Il tabellino:
Amatori Pallacanestro Savona – San Lazzaro 52-46
(Parziali: 12-13; 25-25; 35-32)
Amatori Pallacanestro Savona: Riello 6, Saturni 2, Cerisola, Mata 8, Cambiaso 6, Raineri 2, Franchello 8, Groppi, Poggio 19, Guidetti, Conte 1. All. R. Dagliano, ass. V. Faranna.
San Lazzaro: Gabriele, Ghigi 4, Magli, Bassi, Degli Esposti, Chichinato 5, Trentini 5, Raffaelli 24, Monterumisi 3, Zanetti 4. All. Dalei, ass. Zanaroli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.