IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Treni straordinari per i rientri dal ponte, l’assessore Berrino: “Apprezzati da utenti e turisti”

Liguria. “Il bilancio dei treni straordinari, nel primo ponte lungo del 25 aprile, è senza dubbio positivo per quanto riguarda la risposta da parte dei viaggiatori che ne hanno usufruito per tornare a casa dalle Riviere, di Ponente e di Levante, verso Milano e verso Genova. Grazie ai due treni aggiuntivi, richiesti da Regione Liguria a Trenitalia, abbiamo ottenuto l’effetto sperato: evitare il sovraffollamento negli orari di maggiore afflusso sui treni, da Ventimiglia e dalla Spezia, per il rientro”.

Lo dichiara l’assessore regionale ai Trasporti e al Turismo Gianni Berrino, commentando i dati sui passeggeri che hanno viaggiato sui due treni straordinari – R30279/30280 con partenza da Ventimiglia alle 16.40 e arrivo a Milano Porta Garibaldi alle 20.25 e R30286 con partenza dalla Spezia alle 16.50 e arrivo a Milano Centrale alle 21 – voluti dalla regione per andare incontro alle prenotazioni dei tantissimi turisti che, già a Pasqua, avevano scelto la Liguria e le Riviere in particolare per una breve vacanza.

Secondo i dati forniti da Trenitalia, hanno viaggiato circa 800 passeggeri, di cui oltre la metà fino capoluogo lombardo.

“Anche il servizio Cinque Terre Express – aggiunge l’assessore Berrino – ha funzionato bene, facendo defluire con regolarità i tantissimi turisti presenti nelle stazioni, vista anche la sospensione, per avverse condizioni meteo marine, nella giornata di ieri, del servizio dei battelli. Inoltre, Rfi ha mantenuto l’impegno che si era presa, su richiesta esplicita della Regione, di dotare le stazioni delle Cinque Terre di una segnaletica distintiva dei borghi: un passo avanti importante – conclude – per valorizzare ulteriormente il brand delle Cinque Terre, soprattutto nella percezione dei turisti stranieri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.