IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tiro con l’arco: Chiara Rebagliati due volte nei quarti di finale a Maratona

In Grecia si è svolta la prima tappa di European Youth Cup

Savona. C’è anche un po’ di Liguria nell’Italia di tiro con l’arco che domina il medagliere della prima tappa di European Youth Cup che si è svolta a Maratona, in Grecia.

Gli azzurrini vincono in totale 11 medaglie, una delle quali va al collo di Erica Benzini, compoundista dell’Associazione Genovese Arcieri.

La genovese, insieme alle compagne Aurora Tozzi e Sara Ret, vince l’argento a squadre Junior uscendo sconfitta solamente in finale contro la Turchia con il risultato di 226-215. In precedenza per il terzetto azzurro vittoria senza problemi contro la Grecia padrona di casa per 211-171.

Nella gara individuale Benzini esce di scena agli ottavi di finale, superata dall’estone Emily Houim 137-127.

Nell’arco olimpico Junior femminile l’unica rappresentante azzurra impegnata a Maratona era Chiara Rebagliati degli Arcieri 5 Stelle.

La savonese, nella gara individuale, vince 6-4 con l’estone Lura Tukk e 6-2 con la russa Tatiana Plotnikova, ma la sua corsa si arresta ai quarti di finale dopo la sconfitta 6-0 contro la forte arciera turca Fatma Buket Aycan.

Nel mixed team, in coppia con Simone Guerra, Rebagliati vince al primo turno con l’Estonia 6-2, ma viene eliminata ancora ai quarti di finale dopo la sconfitta allo shoot off 5-4 (18-17) contro la Russia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.