IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Successo a Borghetto Santo Spirito per la quinta edizione di “Floricola” fotogallery

Successo a Borghetto Santo Spirito per la quinta edizione della manifestazione Floricola. Il 2017 ha visto un’edizione in versione LAB, ossia ricca di laboratori ed eventi oltre alla tradizionale mostra mercato, che quest’anno ha raggiunto un numero record di visitatori e di espositori con la presenza di 40 stand suddivisi tra stand i con produzioni di fiori e piante, arredi e servizi per i giardini e stand enogastronomici.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Borghetto Santo Spirito e dalla OroArgento, si è sviluppata in un’area espositiva tra Piazza Libertà e Piazza Madonna della Guardia, oltre una serie di eventi collaterali che hanno arricchito il programma con: laboratori per bambini, incontri tematici, mostre, laboratori di degustazione, vetrine e menu a tema, sfilata dei bambini, allestimento tavole di primavera, la sezione Cactus Magia, eventi a cura dei commercianti.

Il 2017 ha visto una manifestazione incentrata sulla solidarietà con molte iniziative a favore delle popolazioni terremotate di Accumuli ed il coinvolgimento di Associazioni e realtà attive nel coinvolgimento di persone diversamente abili.

In occasione di FloricoLab è stata allestita l’aiuola “C’era una casa molto carina”, in Piazza Libertà presso il Palazzo Comunale, in collaborazione con l’Istituto Medico Pedagogico di Borghetto S. Spirito – Dipartimento Cure Primarie ASL2, con il coordinamento dell’Azienda Agricola Michelini di Borghetto Santo Spirito. L’aiuola ospita un giardino verticale ed obliquo, in cui le fioriture faranno bella mostra di sé, non soltanto a livello terreno, ma anche “aereo”.

L’evento è stato inaugurato alle ore 11.00 di Sabato 22 aprile presso Palazzo Pietracaprina in Piazza Libertà, alla presenza del Commissario Straordinario di Borghetto Santo Spirito la dott.ssa Fabrizia Triolo e l’Assessore Regionale All’Agricoltura Stefano Mai; a cui è seguita una degustazione guidata dal titolo “Bollicine e dintorni” a cura dell’Azienda Agricola Ganaghello di Castel San Giovanni (PC).

Gli eventi collaterali si sono svolti tra Piazza Libertà, Sala Marexiano e Piazza Madonna della Guardia. Il programma ha visto sabato 22 aprile dalle 15.00 alle 18.00 i laboratori didattici a cura di Viviana Siviero dell’Azienda Agricola Michelini dal titolo: Bruchi e farfalle Mai Sazi, durante i laboratori sono stati coinvolti i ragazzi dell’’Istituto Medico Pedagogico di Borghetto S. Spirito – Dipartimento Cure Primarie ASL2 aperti a bambini da 0 a 4 anni e da 4 a 99.

Inoltre si è svolto il laboratorio Bijou con i fiori, creazione di borsette e collane con i fiori a cura del Flowers designer Francesco Andronaco. Un altro laboratorio proposto sabato 22 aprile dalle 14.30 alle 15.30 e domenica dalle 10.00 alle 11.00 dall’Associazione Il Soffio di Borghetto Santo Spirito è stato l’incontro dal titolo Magico e Creativo. Giocare, costruire utilizzando materiali di recupero.

Poi ancora, è stato realizzato un curioso laboratorio dedicato alla costruzione degli spaventapasseri, che sono stati usati come allestimenti durante la manifestazione a cura dell’Associazione il Mondo di Grel di Borghetto Santo Spirito.

Il tema lab è stato sviluppato anche in inglese con un evento dal titolo: “Say it with Flowers”…dillo con i fiori, laboratorio didattico a cura di Wall Street English di Albenga.
Presso il Palazzo Pietracaprina, è stata allestita la mostra a cura dell’Unitre di Borghetto dal titolo Passeggiando tra i colori; sempre nel prestigioso palazzo è stata allestita una mostra a cura del Museo Etnografico della Val Varatella, che per l’occasione ha allestito due mostre in contemporanea a Floricola presso la sede di Toirano. Inoltre è stata allestita la mostra dedicata alle tavole delle feste, tra le tavole allestite ha spiccato quella allestita per lo Sportello Antiviolenza sulle donne “Artemisia Gentileschi”.

Per quanto riguarda l’animazione per bambini ci sono stati diversi momenti con attività che sono andate dai tattoo a tema floreale a dipinti di fiori e piante e laboratori per creare coroncine di fiori e di carta.

Per le attività definite Floricola Lab off, a partire da sabato si sono svolte presso le attività di Borghetto menu e vetrine a tema. ìSabato 22 dalle ore 18.00 alle ore 19.00 presso ArteStileParrucchieri By Paolo Parrinello di Via Cavour 13 si è svolta una presentazione della nuova linea R.A.W. di Biolage con aperitivo green. All’interno della Sala Marexiano è stata allestita la mostra di pittura di Giancarlo Zanni.

Domenica 23 aprile presso Piazza Madonna della Guardia si è svolta “Bambini in fiore” – sfilata di moda e acconciature per bambini cura di ArteStileParrucchieri by Paola Parrinello, Bulli & Pupe di Guido Fruzzetti e La Corolla di Francesco Andronaco.

Lo sforzo organizzativo del Comune di Borghetto Santo Spirito e dell’organizzazione è stato ampiamente ripagato dal grandissimo afflusso di pubblico avuto dalla manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.