IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: spareggio tra Carcarese e Sassello, si giocherà a Quiliano risultati

Aurora relegata in terza posizione; nella semifinale playoff affronterà il Millesimo

Cairo Montenotte. Sarà lo spareggio tra Sassello e Carcarese Calcio a stabilire il nome della squadra vincitrice del girone B della Seconda Categoria. La partita sarà giocata domenica 23 aprile alle ore 16,30 al “Picasso” di Quiliano. La vincente sarà promossa in Prima Categoria; la squadra sconfitta giocherà la finale dei playoff contro chi la spunterà tra Aurora Calcio e Millesimo.

Nella semifinale i cairesi e i giallorossi si affronteranno lo stesso giorno, ma alle ore 10,30, al “Rizzo”, campo di casa dell’Aurora.

A completare il programma degli spareggi in programma, la semifinale playout tra Fortitudo Savona e Rocchettese, che si giocherà domenica 23 aprile alle ore 16,30 al “Dagnino”. La perdente affronterà il Murialdo nello spareggio per non retrocedere.

L’Aurora, quindi, a due turni dalla conclusione del campionato si è trovata ad un passo dalla promozione, ma alla fine si è ritrovata terza, avendo perso entrambi gli scontri diretti. Sul campo di casa la formazione di mister Alessandro Bastoni ha giocato un ottimo primo tempo, colpendo due pali e andando al riposo in vantaggio per 1 a 0 sulla Carcarese grazie ad un gol segnato da Paolo Mozzone. Nel secondo tempo i biancorossi hanno ribaltato il risultato con le segnature di Pasculli e Carta, imponendosi per 2 a 1. La squadra allenata da Tony Saltarelli ha così completato la sua rimonta, vincendo otto delle dieci partite disputate nel girone di ritorno.

La Carcarese affronterà il Sassello, dal quale ha subito due delle tre sconfitte incassate in questo torneo. I biancoblù della Valle dell’Erro hanno prevalso per 2 a 1 sul campo del Murialdo. Le reti di Eletto e Rebagliati, nella prima mezz’ora, hanno permesso alla compagine di mister Luca Biato di andare sul doppio vantaggio. Poco prima dell’intervallo gli ospiti sono rimasti in dieci per l’espulsione di Eletto e la parata di Calcagno su un rigore calciato da Bianco ha impedito ai biancorossi di rientrare in partita. Nella ripresa il Sassello si è ritrovato in nove per il cartellino rosso a Porro; Bianco ha accorciato le distanze ma il Murialdo non è riuscito a pervenire al pareggio.

Il Millesimo si è preso la quarta posizione finale, estromettendo dai playoff l’Olimpia Carcarese. Al “Corrent” è finita 4 a 3 per la squadra di mister Bruno Peirone, capace di reagire dopo essere andata al riposo sotto di tre reti. Salvatico, Basso e Goudiaby sono gli autori delle segnature dei biancorossi. Nella ripresa è salito in cattedra Fracchia, che con una tripletta ha pareggiato i conti. Poi Protelli ha completato l’opera realizzando il gol della vittoria dei giallorossi. Il Millesimo si presenta al via dei playoff con due primati: la difesa meno battuta del girone con 19 reti al passivo ed il maggior numero di punti ottenuti sul campo di casa, ben 24.

L’Olimpia Carcarese è fuori dai playoff, pur essendo arrivata quinta, perché ha 8 punti di distacco dalla seconda. Lo stesso vale per il Plodio, che ha chiuso appaiato ai biancorossi. La squadra condotta da Massimiliano Brignone ha terminato la stagione vincendo 1 a 0 sul Mallare. La rete decisiva è stata realizzata da Resio, che ha depositato in rete un rigore respinto da Adosio.

Rocchettese e Fortitudo Savona, al “Bonifacino”, hanno disputato una sorta di anticipo dei playout. Così com’era accaduto all’andata, l’hanno spuntata con il minimo scarto i gialloneri, assicurandosi il diritto di giocare in casa la semifinale. La partita è stata decisa da una rete di Stiliano nel finale di gara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.