IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Seconda Categoria: San Bartolomeo promosso, Valleggia ai playoff risultati

I Purples non sono riusciti a spuntarla e hanno perso di misura lo scontro diretto

Borgio Verezzi. Al “Nino Ciccione” di Imperia è andato in scena lo scontro al vertice del girone A, che il calendario ha proposto proprio all’ultima giornata.

La partita ha visto il San Bartolomeo prevalere per 1 a 0 sul Valleggia, conquistando così la promozione in Prima Categoria. L’incontro è stato deciso da un calcio di rigore trasformato da Roberto Iannolo, anima della società gialloblù, che sul campo imperiese giocò una decina di stagioni da protagonista con la maglia neroazzurra, tra Serie D e Prima Categoria. Iannolo debuttò a livello di prima squadra proprio nel San Bartolomeo in Prima Categoria, nel 1988, giocandovi per tre stagioni; domenica è riuscito a riportare in auge la società rifondata durante l’estate.

Al Valleggia, quindi, non è riuscita l’impresa. I Purples, che hanno vinto ben 11 delle 18 partite giocate, proveranno a salire in Prima Categoria passando dai playoff. La formazione allenata da Rino Ceraolo e Fabio Musso è già in finale, dove affronterà la vincente tra Sanremo 80 e Cervo.

I matuziani si sono imposti per 2 a 0 sul campo del Riva Ligure, con un gol per tempo, segnati da Cane e Brizio. Hanno così rafforzato il terzo posto.

Alle loro spalle è giunto il Cervo, vittorioso per 1 a 0 a Borgio Verezzi. La partita era una sorta di spareggio per l’ultimo posto nei playoff. La formazione di mister Alessandro Mottola se l’è aggiudicata grazie ad un gol di Salvatore Bella nei primi minuti di gioco. I rossoblù guidati da Maurizio Carle hanno terminato in quinta posizione, con un bilancio in perfetto equilibrio: otto vittorie, due pareggi, otto sconfitte.

Ottava posizione finale per il Priamar. I rossoblù hanno terminato la stagione regolare incassando un severo 4 a 0 sul terreno della Virtus Sanremo, a segno con le doppiette di Franzone e Frauscher.

L’undici di mister Mirko Ottone affronterà nella semifinale playout il Riva Ligure. La perdente del doppio confronto si scontrerà con la San Filippo Neri; chi avrà la peggio retrocederà in Terza Categoria insieme alla Nolese. Si tratterà quasi certamente di una retrocessione solo sulla carta, perché pare impossibile che il campionato di livello inferiore venga riproposto.

La Nolese ha concluso una stagione avara di soddisfazioni con una domenica positiva, battendo 6 a 2 la San Filippo Neri. La squadra condotta da Riccardo Tamburini è andata a bersaglio due volte a testa con Mombrini e Porsenna ed una ciascuno con Martino e Dabove. Per i giallorossi gol di Yassin El Maazouzi e Santanelli.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.