IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona: Siciliano chiama, Murano risponde. Viareggio KO per 4-1 risultati

Il Savona rimonta e vince grazie a una tripletta di Murano: la vittoria della Serie D non è contendibile, ma prosegue la corsa al secondo posto

Savona. Vittoria schiacciante nella gara casalinga di questa domenica per il Savona calcio, che al Bacigalupo ha travolto il Viareggio. Brilla la stella di Murano: la punta biancoblù mette a segno una tripletta davanti al pubblico di casa e si conferma decisivo. Un’ottima ultima gara domestica per il Savona, che chiude qui la sua stagione al Bacigalupo, inseguendo il secondo posto con determinazione, come richiesto nei giorni scorsi da mister Siciliano.

Savona in campo con Miraglia, Mariotti, Pasqualini, Bordo, Ferrando, Monticorone, Ruggiero, Gallo, Murano, Damiani, Lumbombo. A disposizione dei mister Sciarrone, che sostituisce lo squalificato Siciliano, in panchina c’erano Sadiku, Revello, Amabile, Pare, Scienza, De Martini, Boggian, Glarey e Nappello.

Gli ospiti rispondono con Cipriani, Genovali, Chelini, Aliboni, Giovanelli, Guidi, Vitiello, Minichino, Mengali, Papi, Marinai. Il Viareggio di Bresciani porta in panchina Carpita, Barabino, Bacher, Mosti, Caras, capo, Cantatore, Cicchiarelli, Falorni.

Il Savona si era fatto pericoloso già al 3′, con un tiro di Damiani fermato dal palo; la prima parte della frazione era stata dominata dai padroni di casa, più incisivi e pericolosi. Eppure era stato il Viareggio a passare in vantaggio, con il gol al 32′ di Marinai. Murano aveva però ristabilito gli equilibri un minuto più tardi, aprendo le danze del suo pomeriggio stellare.

Dopo il riposo, il secondo tempo vede pericolosi entrambi i team, con Marinai vicino al gol in un paio di occasioni per il Viareggio. Poi passa in vantaggio il Savona: al 60′ Murano insacca su assist di Ruggiero. Due minuti dopo i biancoblù allungano con l’autorete di Genovali e Murano fissa sul 4-1 il risultato con un nuovo gol all’80’: l’ultima rete è un gioiello da antologia, realizzata su una punizio procurata dallo stesso Murano.

La gara plana verso il traguardo: si susseguono le sostituzioni, qualche fallo, tentativi timidi di modificare il risultato. Espulsione per il Viareggio, con Mengali che trova un cartellino rosso al 92′.

Tre punti importanti: imprendibile il secondo posto, si apre ora la fase dei playoff e la speranza di recuperi e riammissioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.