IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le associazioni di IVG.it - ARCI Savona

Informazione Pubblicitaria

Savona, il salone della Sms “Fratellanza Leginese” e del Circolo Milleluci intitolato a Silvia Poggi

Domani la cerimonia: "Fu dirigente instancabile, sempre in prima fila per portare avanti ideali di uguaglianza e solidarietà"

Savona. Domani alle ore 10, la SMS Fratellanza Leginese ed il Circolo Milleluci ARCI di Via Chiabrera 4 a Legino intitoleranno il salone della propria sede sociale a Silvia Poggi, già volontaria e dirigente dei sodalizi leginesi e scomparsa prematuramente il 9 maggio 2016, dopo una lunga malattia.

“Silvia, nonostante la giovane età è stata un’infaticabile ed instancabile dirigente della Società di Mutuo Soccorso e del Circolo – ricordano i consigli di amministrazione – Fin dal lontano 1994 ha dato un importante contributo alla vita sociale dei nostri sodalizi facendo parte dei vari Consigli di amministrazione della SMS e del Circolo, fino a ricoprire la carica di vicepresidente della Società, prima, e di presidente del Circolo, successivamente” .

“Silvia è sempre stata in prima fila quando c’era da lavorare, anche duramente, per creare iniziative adatte a realizzare i nostri progetti – proseguono – progetti sempre utili per portare avanti i nostri ideali di uguaglianza, di solidarietà, di mutuo soccorso, per i diritti, per aiutare gli ‘ultimi’ – come avrebbe detto don Andrea Gallo – pronta a dare sempre il massimo e a combattere senza sosta nelle cause in cui credeva e che avevano come obiettivo la costruzione di un mondo migliore, più libero e giusto. E’ stata un grande esempio per tutto l’impegno volontario dedicato alla Società di Mutuo Soccorso, a Legino, a Savona ed anche per la disponibilità umana che ha sempre dimostrato verso gli altri, anche nei momenti più difficili della propria vita”.

“Proprio per ricordarla anche negli anni futuri, abbiamo pensato a questo piccolo gesto, una targa in ceramica che permettesse di dedicarle il luogo più importante della sede sociale di via Chiabrera. Speriamo che in molti – amici, conoscenti, rappresentanti dei partiti e delle associazioni savonesi con cui ha sempre collaborato ed aiutato con il proprio volontariato – possano essere presenti e ricordare Silvia in modo adeguato” concludono i consigli direttivi delle due realtà leginesi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.