IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, nella scuola XXV Aprile Assonautica insegna ai piccoli a “vivere il mare”

Lezioni di marineria per due classi della struttura di via Nizza: "Bellissimo parlare di nodi e navigazione con il mare così vicino..."

Più informazioni su

Savona. Nell’ambito del progetto di Assonautica per la Scuola Primaria continuano le lezioni di marineria nelle scuole di Savona che ne hanno fatto richiesta, impartite dal gruppo “Arti Marinare”.

“Assistervi è sempre interessante – spiegano da Assonautica – perchè sono i bambini, con la loro curiosità e con il loro interesse per la materia, a rendere ogni lezione diversa da tutte le altre pur trattando gli stessi argomenti”.

Questa volta le lezioni si sono svolte in due classi della scuola XXV Aprile, situata in Via Nizza. “La location della scuola, in un edificio quasi in riva al mare, è in perfetta sintonia con gli argomenti trattati – affermano da Assonautica – E’ bellissimo parlare di nodi marinari e del loro utilizzo nella navigazione in un’aula affacciata su uno splendido giardino al limite della spiaggia, con il mare così vicino che quasi si sente il frangere delle onde”.

“Come è già avvenuto nelle altre classi, i nodi marinari sono riusciti a calamitare l’interesse dei bambini – rivelano – soprattutto i più piccoli considerano queste lezioni un gioco ed imparano divertendosi, sotto la guida del team di Assonautica. Anche i più grandi sono affascinati dai nodi marinari ed è evidente che tutto ciò che è legato al mare li entusiasma. Pure la proiezione sulla lavagna elettronica di immagini e filmati che documentano il recupero dal fondo marino della scultura raffigurante la Torretta di Savona per restaurarla ed il suo riposizionamento sul fondale ad opera dei subacquei viene seguita con molta attenzione, nessuno si distrae”.

“Il programma proposto quest’anno dal gruppo ‘Arti Marinare’ di Assonautica è molto vario ed interessante – concludono – una buona opportunità offerta ai bambini per imparare a ‘vivere il mare'”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.