IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Sassello in Prima Categoria, finale playoff Carcarese contro Aurora risultati

La Rocchettese dovrà disputare l'ultima sfida dei playout contro il Murialdo

Quiliano. Sul campo neutro di Quiliano è andato in scena lo spareggio per la vittoria del girone B. Il successo è andato al Sassello, che ha battuto per 2 a 0 la Carcarese Calcio.

Per la terza volta in altrettanti scontri diretti, la squadra di mister Luca Biato ha avuto la meglio sui biancorossi. La formazione della Valle dell’Erro, così, è promossa in Prima Categoria; i carcaresi ci riproveranno giocando la finale playoff.

Il primo tempo è stato di marca carcarese, ma i valbormidesi, complici anche le parate di Calcagno, non sono riusciti a segnare. Al 19° del secondo tempo Rebagliati ha finalizzato in rete un assolo in area; la Carcarese ha provato a pareggiare ma in pieno recupero Luca Vanoli ha raddoppiato trasformando un calcio di rigore.

Il Sassello ha giocato con Calcagno, Vacca, Arrais, Le. Vanoli (Dabove), Guastavino, De Felice, Laiolo, Lu. Vanoli, Rebagliati, Zunino (A. Vacca), Chiappone; a disposizione Colombo, Sala.

La Carcarese allenata da Tony Saltarelli ha schierato Tranchida, Gavacciuto, Loddo, Cirio, Dalpiaz, Delprato, A. Hublina, Mandaliti, Ferraro (Caruso), Carta, Bertone (Pasculli); a disposizione Pelle, Usai, Sozzi, Barba Jimenez, X. Hublina.

Domenica 30 aprile alle ore 16,30 al “Corrent” si giocherà la finale playoff tra Carcarese Calcio e Aurora Calcio. La vincitrice salirà in Prima Categoria.

Nella semifinale i cairesi hanno prevalso per 3 a 0 sul Millesimo. Al “Rizzo” è andata in scena una partita combattuta, nella quale i giallorossi hanno costruito numerose azioni da rete, ma la formazione guidata da Alessandro Bastoni ha saputo essere più cinica e concreta. L’Aurora è andata a segno con Deluca nel primo tempo, Spriano e Paolo Mozzone nella ripresa.

Per i gialloneri sono scesi in campo Astengo, Rizzo, Sanna, Siri, Usai, M. Mozzone, Esposito (Saino), Spriano (Rebella), Deluca (Saviozzi), Laudando, P. Mozzone.

Il Millesimo allenato da Bruno Peirone ha giocato con Castiglia, Bove, De Madre, Franco (Ferraro), Sismondi, Protelli (Tagliero), Ciravegna, Arena (Ferri), S. Peirone, Degradi, Fracchia.

Lo spareggio per non retrocedere vedrà di fronte Rocchettese e Murialdo. La Fortitudo Savona si è salvata pareggiando 5 a 5 con i rossoblù cairesi.

I tempi regolamentari sono terminati sul 4 pari. Per i gialloneri sono andati a segno due volte Carpita e una ciascuno Guerrieri e Lerzo; per la Rocchettese reti di Veneziano, Monni, Horma, Abubakar. Nel primo tempo supplementari gli ospiti sono rimasti in dieci per l’espulsione di Gallione e Vaiarini ha portato in vantaggio la Fortitudo. Nel secondo tempo Rosati ha fissato il risultato sul 5-5, che premia i savonesi, meglio classificati in campionato.

La Fortitudo Savona ha potuto contare su Briano, Monachesi, Gerbaudi, Di Micco, Vaiarini, Paulon, Contatore (Tona), Zunino, Guerrieri (Seitaj), Lerzo, Carpita.

La Rocchettese di mister Fabio Macchia ha giocato con Buscaglia, Cavalli (Abubakar), Leka (Rosati), G. Bommarito, Gallione, Veneziano, Monni, Guastamacchia, Genta (Horma), Vigliero, A. Bommarito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.