IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rugby, i bambini delle elementari in campo per il Trofeo Ravano

La fase provinciale savonese si svolgerà domani al Fontanassa

Più informazioni su

Savona. Domani, venerdì 21 aprile, al Fontanassa, a partire dalle ore 9, si disputerà la fase provinciale di Savona del Trofeo Ravano – Coppa Mantovani, inerente il rugby.

Il Trofeo Ravano, giunto alla 33ª edizione, è l’evento sportivo che coinvolge oltre 5.000 bambini fra gli 8 ed i 10 anni di età delle ultime tre classi delle elementari.

Voluto ed organizzato da Ludovica Mantovani, figlia di Paolo, il presidentissimo della Sampdoria, il Trofeo organizza 550 squadre divise in 11 discipline (calcio maschile e femminile, basket, volley, rugby, ciclismo, pallanuoto, vela, canottaggio, scherma e atletica leggera), con lo scopo di “far giocare in libertà i nostri bambini, trasmettergli amore per lo sport ed educare attraverso il gioco”, anche con la testimonianza di sportivi importanti.

Nella disciplina del rugby partecipano 64 squadre che dovranno prima affrontarsi in una fase provinciale per poi approdare alle finali che si terranno fra dal 2 all’11 maggio alla Fiera del Mare di Genova.

Alla fase provinciale di venerdì al Fontanassa di Savona parteciperanno circa 150 giovani atleti, in rappresentanza delle scuole De Amicis, Mameli, Colombo, XXV Aprile, Mazzini e I.C. di Vado Ligure.

In particolare va detto che lo scorso anno la scuola De Amicis ha conquistato il Trofeo finale a Genova e, pur nello spirito giocoso del torneo, anche quest’anno punta a fare bene, magari bissando il risultato.

La fase provinciale del Trofeo Ravano è patrocinata dalla Federazione Italiana Rugby ed è stata organizzata dal Savona Rugby sia per la preparazione dei ragazzi nelle scuole che per l’evento al Fontanassa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.