IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata a Bergeggi: al via il porta a porta e postazioni di prossimità

Programmati una serie di incontri con la cittadinanza per illustrare il nuovo sistema adottato dal Comune

Bergeggi. Cambierà, nei prossimi mesi, il metodo di conferimento dei rifiuti urbani su tutto il territorio bergeggino. Al fine di rispettare le vigenti norme in materia di gestione dei rifiuti ed in particolare la L.R. n. 20/2016, che impone ai Comuni il raggiungimento del 65% di differenziazione, l’amministrazione comunale ha predisposto un nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti.

“Tale sistema interesserà sia la frazione indifferenziata del rifiuto, sia la frazione differenziabile (vetro, plastica, alluminio, carta, tetrapak, cartone e umido). Considerata la particolare conformazione orografica e l’urbanizzazione del territorio bergeggino, si è deciso di adottare un sistema misto di raccolta dei rifiuti urbani che comprenda sia una raccolta del tipo “porta a porta” sia del tipo “di prossimità ad accesso controllato”. Ciò comporterà la rimozione di tutti gli attuali contenitori stradali per il conferimento dei rifiuti indifferenziati e per il conferimento dei rifiuti differenziati” spiega il sindaco Roberto Arboscello.

“Per quanto riguarda l’attivazione del porta a porta, si è già provveduto ad individuare gli utenti a cui verrà applicato il nuovo sistema e sarà cura dei tecnici comunali concordare con gli amministratori condominiali ovvero con i proprietari delle singole unità abitative, l’area in cui posizionare i cassonetti di proprietà e le modalità di conferimento dei rifiuti”.

“Per quanto riguarda, invece, l’attivazione della raccolta di prossimità ad accesso controllato, il Comune di Bergeggi ha già individuato le aree pubbliche in cui posizionare le postazioni di cassonetti – con un sistema di apertura (chiavi o tessera elettronica) che consentirà il conferimento dei rifiuti unicamente agli utenti che avranno diritto di accedervi. Oltre ad incrementare la percentuale della raccolta differenziata e a diminuire le quantità di rifiuti destinati alla discarica, i nuovi sistemi di raccolta dei rifiuti saranno propedeutici all’introduzione di un nuovo tipo di tassazione sui rifiuti, definibile tributo puntuale, che risulti meglio proporzionato all’effettiva produzione di rifiuti da parte di ciascun contribuente” conclude il primo cittadino di Bergeggi.

Per fornire alla cittadinanza puntuali informazioni in merito, l’amministrazione comunale ha organizzato, nel mese di maggio, una serie di incontri pubblici con i tecnici del Settore Lavori Pubblici e Ambiente e con personale di S.A.T. S.p.A.

Le riunioni verranno svolte presso la Sala Consiliare del Comune di Bergeggi, in Via De Mari quota giardino di fronte alla sede comunale secondo il seguente calendario:
– giovedì 4 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 1 (Via Colombo, Via Magazzeno, Via De Mari, Via Mede, Via XXV Aprile, Loc. S. Sebastiano, Via Luccoli, Via Rovere, Via Custo, Via Gastaldi, Via Baiardo, Via Torre, Via Umberto I, Via del Portichetto, Vico Chiuso, Via S. Caterina, Via Gavotti civ. 3).

– giovedì 11 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 2 (Loc. Valle del Bosco, Via Bruxea, Via Don Vigo, Via Gavotti civ 7, P.zza XX Settembre, Via Nà Valle, Via De Negri, Via Campo, Via Bonini, Via Millelire, Via A. Faggi, Via L. Faggi, Via dei Pini, Via degli Ulivi, Via Pian dei Rossi, Via Negi, Via dei Prodani, Via della Ginestra civ 6, 7, 8, 13, 18, 20, 22, 23, 24, 25, 26, 28, Via Antica Romana, Loc. Scorzabò, Loc. Batteria, Via alla Gola S. Elena).

– giovedì 18 maggio alle ore 20:00 – area BERGEGGI 3 – TORRE DEL MARE (Via Torre d’Ere, Via Caravaggio, Via del Caprifoglio, Via delle Magnolie, Via del Timo, Via Maè, Via Privata Merello, Via della Ruta, Via dei Pitosfori, Via dei Ginepri, Via della Ginestra civ. 1, 3, 5).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.