IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tutto pronto per l’edizione 2017 di “Iba Drink”, il concorso nazionale per barman degli istituti alberghieri

Si fronteggeranno 70 studenti e aspiranti barman professionisti di Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana, Sardegna, Veneto e Marche

Regione. Saranno gli studenti di 26 istituti alberghieri, otto in più rispetto alla passata edizione, che si sfideranno alla Spezia, il 10 e l’11 aprile, a colpi di “pour check”, il contenitore graduato usato dai barman per creare i cocktail, per vincere l’Iba Drink 2017.

Il concorso, giunto alla sua quinta edizione, vede in competizione studenti degli istituti alberghieri di tutta Italia ed è stato presentato oggi in una conferenza stampa in Regione Liguria a cui hanno partecipato l’assessore regionale al turismo, Gianni Berrino e il presidente dell’Associazione Italiana Bartender & Mixologist Project Luigi Manzo.

“Oltre a essere un’occasione per far conoscere il nostro territorio ai giovani partecipanti e alle loro famiglie – spiega l’assessore Berrino – il concorso è sicuramente un buon trampolino per far cimentare in una sfida costruttiva sul piano della formazione le nuove leve di una professione sempre più richiesta nell’ambito ricettivo e della ristorazione. Importante è anche il messaggio che il concorso veicola ovvero quello di un bere responsabilmente”.

Il concorso “Iba Drink”, patrocinato da Regione Liguria e Comune della Spezia, è il concorso nazionale per giovani barman degli Istituti alberghieri che per il quinto anno consecutivo porta, in una delle località del levante ligure, 70 studenti e aspiranti barman professionisti di sei regioni, oltre alla Liguria: Lombardia, Piemonte, Toscana, Sardegna, Veneto e Marche, mentre a fare gli onori di casa saranno gli studenti del Cassini della Spezia e del Ruffini di Arma di Taggia. Il concorso si svolge in due tranche, una teorica e una pratica, che consiste nella preparazione di due cocktail a estrazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.