IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Primarie Pd, confronto a Carcare tra le mozioni Renzi e Orlando

Carcare. In Liguria, solo nel collegio di Savona-Imperia sarà sfida a tre in vista delle primarie di domenica 30 aprile che dovranno scegliere il segretario nazionale del partito Democratico e l’assemblea nazionale del Pd: in corsa la la lista che sostiene Matteo Renzi, la lista in appoggio ad Andrea Orlando e quella a sostegno di Emiliano (escluso invece negli altri collegi della regione).

L’atto conclusivo della campagna elettorale per le primarie sarà a Carcare, in Val Bormida, dove venerdì 28 aprile, alle ore 18 e 30, presso il bar gelateria “Crespi” di piazza Caravadossi, si terrà un confronto pubblico tra le due mozioni: protagonisti del dibattito saranno per la mozione Renzi il sindaco di Ventimiglia Enrico Ioculano, mentre per la mozione Orlando l’ex sindaco di Millesimo Mauro Righello.

La lista a sostegno della mozione Renzi è composta da: Enrico Ioculano, Barbara Pasquali, Nino Miceli, Federica Zunino, Valerio Ferrari, Danja Stocca e Giovanni Sciolè. I candidati per la mozione di Andrea Orlando: Anna Giacobbe, Leandro Faraldi, Donatella Albano, Mauro Righello, Elisa Di Padova, Davide Damonte e Mattea Petrotto. Ecco invece la lista a sostegno di Emiliano composta da cinque nominativi: Riccardo Rollè, Maria Rifiuti, Pierfrancesco Guagnano, Maria Teresa Lamparelli e Giuseppe Ciavarella.

Si vota domenica 30 aprile, dalle 8:00 alle 20:00, nei seggi allestiti nella provincia savonese, che vedranno ancora una volta impegnati circoli e volontari del partito: l’elettrice/elettore potrà esprimere il suo voto tracciando un unico segno su una delle liste di candidati all’assemblea nazionale, indicando quindi il suo sostegno al candidato per la segreteria nazionale. Ammessi al voto anche i giovani fra i 16 e i 18 anni.

Una volta al seggio, si dovrà presentare un documento di riconoscimento, la tessera elettorale e, se registrati online, la ricevuta dell’avvenuta registrazione. È richiesto il contributo di almeno 2 euro, tranne che per gli iscritti al Pd che hanno rinnovato la loro adesione entro il 28 febbraio 2017.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.