IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ponti di primavera: Loano fra le mete più gettonate per chi sceglie le case vacanze

Chi invece trascorrerà uno short break in uno degli agriturismi della Liguria, dovrà mettere in conto una spesa pari mediamente a 47 euro a notte a persona

Genova. Il calendario del 2017, incoronato come “anno dei ponti”, offre agli italiani la possibilità di prendersi una pausa primaverile più lunga del solito. Secondo Feries srl, società che fa capo a CaseVacanza.it e Agriturismo.it, il 30% degli italiani sfrutterà i prossimi ponti primaverili per partire.

Nella classifica delle località più prenotate da chi andrà in casa vacanze compaiono Loano e Genova, dove si spenderanno rispettivamente 54 e 74 euro a notte a persona. Insieme al Lazio e alla Toscana, la Liguria ha raccolto il 42% delle prenotazioni effettuate su CaseVacanza.it.

E per spendere meno, può essere utile consultare il sito Picodi, che si occupa di raccogliere codici sconto, promozioni e coupon: alla pagina https://www.picodi.com/it/top le migliori offerte riguardanti tutta Italia.

Chi invece trascorrerà uno short break in uno degli agriturismi della Liguria, dovrà mettere in conto una spesa pari mediamente a 47 euro a notte a persona, la più alta registrata a livello nazionale. Fra le mete preferite da chi partirà per Pasqua, la provincia di La Spezia è fra le più richieste per le strutture agrituristiche.

Riuscendo ad allungare i weekend grazie ai giorni di festa, chi alloggerà in una casa vacanza trascorrerà mediamente 4,5 giorni fuori porta; mentre risulta più breve il soggiorno medio degli agrituristi, che rimarranno lontani da casa per 2,9 notti. Gli stranieri in arrivo nel nostro Paese hanno optato per vacanze già più lunghe, che arrivano fino ai 6,5 giorni nel caso di tedeschi, austriaci e svizzeri.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.