IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Omicidio a Pietra Ligure, gli amici ricordano Janira: “Non meritavi niente di male dalla vita, ciao angelo” fotogallery video

La pagina Facebook della giovane ha raccolto i messaggi di quanti la conoscevano e le volevano bene

Pietra Ligure. Incredulità, sgomento e dolore. Sono questi i sentimenti che dominano gli amici ed i conoscenti di Janira D’Amato, la 21enne di Pietra Ligure uccisa ieri a coltellate. Come spesso succede in questi casi, in breve la pagina Facebook della giovane ha raccolto i messaggi di cordoglio e di affetto di quanti la conoscevano e le volevano bene e non riescono a capacitarsi del fatto che una giovane vita sia stata interrotta così presto ed in modo così violento.

janira d'amato

“Un colpo al cuore – dice semplicemente Kevin – Ho il cuore a pezzi”. Aurora non trova le parole: “Non so cosa scriverti, anche perché tu non potrai entrare nel tuo profilo Facebook, controllare le notifiche e leggere. Forse puoi leggerlo lo stesso, ma non importa. Non sei più qui con noi. Era già da un po’ che non ci vedevamo. Voglio ringraziarti di nuovo per tutte le volte che mi sei stata accanto, per qualunque cosa e motivo. Eri troppo buona per andartene”. E ancora Ermin: “Addio piccola stella, riposa in pace. Resterai nei nostri cuori”.

Maria ricorda i momenti felici passati in quello stesso appartamento in cui poi, ieri sera, è stato ritrovato il corpo senza vita di Janira: “Eravamo li. Davanti a quel bancone del bar in una sagra. In estate, quando il sole calava, noi ridevamo. Una settimana fa io ti ho vista: eri dalla mia scuola e mi hai chiesto che prof. avevo per poterli salutare. Non ho altre parole per dirti quanto mi manchi. Ti voglio bene piccola mia”.

Jasmin non riesce a capacitarsi di aver perso la sia amica: “Non posso crederci. Non voglio crederci. Mio piccolo tesoro, migliore amica. Non ero lì vicino a te in quel momento. Ti prego di scusarmi. Mi manchi un casino. Mancherai a tutti. Mi sento già del tutto smarrita. Ti vorrò sempre un mondo di bene amica mia, sorella mia. Ti adoro. Sarai sempre nel mio cuore mio piccolo angelo”. Ancora Gabriel: “Non posso pensare che tu possa essertene andata via così presto. Mi mancherai Janira”.

Alessio ricorda la sua amica così: “La notizia ormai si è diffusa,quando leggevo la notizia non ci credevo,infatti ho detto;”no,ma non è vero.”Poi rileggendo con le lacrime agli occhi ho dovuto crederci,anzi ancora non riesco a crederci.La mia routine di andare in centro toccava passare sempre sotto casa tua… ed è cosi che si era creata una bella amicizia, ogni volta che passavo di li due chiacchiere non c’è le toglieva nessuno… poi le sagre estive passate insieme,le birre al parchetto,i gelati in piazza…i giri in bici…Infine qualche giorno fa prima di partire per Milano ci siamo salutati… si ci vede per pasqua…Nel mio cuore ho tanto dispiacere,non riesco neanche a descrivere quello che provo.. La nostra bellissima età..
Manchi già tanto..mancherai..mancherai per sempre.. Un bacio lassù Janira”

Ivana la saluta semplicemente: “Ciao stupenda creatura, riposa in pace”. E Kevin aggiunge: “Mi dispiace per i genitori e per gli amici, compreso me. Mi mancherai, peccato non aver passato più tempo con te. Ciao Janira, un nuovo angelo in paradiso”. Federica fa eco: “Ora non sei più in una gabbia, ora sei libera, ora sarai più serena. Arrivederci dolce angelo”.

Gabriele scrive: “Ancora non riesco a crederci. Eri quella che in classe c’era sempre per tutti nonostante tutto, eri una persona che faceva tutto con il cuore, eri davvero speciale e non riesco a credere che una persona così possa essere strappata dalla vita. Riposa in pace, ti voglio bene”.

Lisa ha pensato a lei a lungo: “Stasera ti abbiamo ricordato così con tanta tristezza ma abbiamo anche un po’ riso e un po’ scherzato. Qualcuno ha raccontato momenti passati con te. Lo sapevamo tutti com’eri e che non meritavi niente di male dalla vita. Ti ricordiamo bellissima come sei col sorriso sempre sul viso. E quindi niente, buon viaggio. Ovunque tu sia pensaci. Noi faremo lo stesso, rimarrai sempre con noi. Ciao angelo un bacio e un abbraccio gigantesco”.

Martina: “Ti conoscevo da poco ma eri davvero una persona speciale avevi una forza immensa e smp il sorriso stampato in faccia….qnd ho saputo la notizia nn volevo crederci x un minuto e come mi si fosse fermato il cuore….ci eravamo promesse che fra poco ti sarei venuta a trovare ma ora nn ci sei più….ma sarà smp nel mio cuore e sei l’angelo più bello che ci protegge da lassù.”

Valentina: “Non potevo crederci proprio. Sei sempre stata una ragazza gentile, bellissima , meravigliosa e educata. Avevi quel sorriso sulle labbra che nessuno ti ha mai tolto mai. Ti voglio bene, riposa in pace piccolo angelo meraviglioso”. Denise aggiunge: “Ci conoscevamo da poco, ma hai saputo da subito conquistarti la mia amicizia così come sei. Avrai sempre un posto nel mio cuore. Mi mancherai tantissimo piccolo angelo”. Miriana: “Sei stata la prima amica che ho avuto quando mi sono trasferita e la nostra estate è stata una delle più belle di tutte. Ciao Jani, ci vediamo di là”.

Originaria di Finale Ligure ed ex studentessa dell’alberghiero Migliorini di Finale Ligure, Janiera era allieva dell’accademia di Costa Crociere e volontaria della Croce Verde di Finale Ligure. Pochi giorni fa aveva ottenuto la certificazione per il Tem che la abilitava a salire sui mezzi in emergenza. Il padre è caposquadra dei vigili del fuoco.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.