IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, un docu film per promuovere il servizio Pedibus foto

Racconta le sfide quotidiane di quattro bambini (Zahira in Marocco, Jackson in Kenya, Carlos in Argentina e Samuel in India) per raggiungere le loro scuole

Più informazioni su

Loano. Domani a Loano, nella palestra del plesso Valerga, si svolgerà la proiezione del film documentario “Vado a scuola” di Pascal Plisson, rivolta agli alunni che aderiscono al progetto Pedibus, promosso dall’Assessorato alla Polizia Municipale e coordinato dal Comando P.M. in collaborazione con la Scuola Primaria Valerga e Milanesi.

Il film racconta le sfide quotidiane che vivono ogni giorno quattro bambini (Zahira in Marocco, Jackson in Kenya, Carlos in Argentina e Samuel in India) per raggiungere le loro scuole. Spinti dal desiderio di conoscenza e dalla speranza di un futuro migliore, i quattro protagonisti affrontano con caparbietà tutte le avversità dell’ambiente che li circonda. L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dei volontari Pedibus, si inserisce nell’ambito delle attività che hanno l’obiettivo di promuovere il progetto di mobilità sostenibile “Pedibus”, che ha visto per l’anno scolastico 2016/17 l’adesione di 111 bambini.

“Prosegue con esiti positivi il servizio Pedibus che per quest’anno ha proposto 3 percorsi a piedi per il plesso Valerga e 2 per le Milanesi – dicono il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca e l’Assessore Enrica Rocca –. I bambini che hanno aderito al progetto Pedibus ogni giorno vanno a scuola a piedi accompagnati dai volontari. I nonni, i genitori e i semplici cittadini che hanno aderito al progetto hanno dato un contributo rilevante per la buona riuscita dell’iniziativa. Inoltre collaboreranno alle tante iniziative programmate dal Comando di Polizia Municipale in collaborazione con la scuola nell’ambito dell’educazione stradale. Lo scorso sabato ci hanno aiutato, in occasione della manifestazione “Fai il pieno di motori e non di alcol”, nello stand che la Polizia Locale ha allestito per dare informazioni e per mostrare le attrezzature in dotazione: autovelox, etilometro, etc. La ricerca di volontari proseguirà per tutto l’anno, al fine di garantire al meglio e nel tempo il servizio. Rinnoviamo quindi l’invito ad aderire all’iniziativa”.

docufilm piedibus

Ad aprile i volontari Pedibus collaboreranno all’evento “Giocando si impara” (20 aprile e in caso di maltempo il 27 aprile) nel parco Don leone Grossi in via Petrarca. La consueta giornata di giochi e attività legate all’educazione stradale e all’Eco-Schools vedrà impegnate le classi della scuola primaria in giochi che avranno per tema il codice della strada.

Ai ragazzi più grandi, sempre con l’aiuto dei volontari, sarà proposto il 18 maggio il “Crash-test simulation”. Nel cortile dell’Istituto Falcone sarà presente un TIR allestito per una lezione spettacolo con il Crasch-test, un simulatore di ribaltamento in incidente stradale e con altre attrezzature per attività di prevenzione. Alla lezione spettacolo parteciperanno i giovani delle classi seconde e terze dell’Istituto Falcone, i ragazzi delle prime e seconde della scuola secondaria di primo grado Mazzini-Ramella e i bambini delle classi quinte della scuola primaria.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.