IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Istituto comprensivo di Alassio riceve il premio per l’innovazione digitale foto

Più informazioni su

L’Istituto Comprensivo ​di Alassio è stato premiato nei giorni scorsi a Palazzo Montecitorio a Roma, sede della Camera dei Deputati, per aver vinto l’onorificenza nazionale “Italia Decide”. Erano presenti il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, le ministre Valeria Fedeli e Marianna Madia e il Presidente della Commissione di Italia Decide Vito Gamberale.

Il premio 2017 è stato consegnato a: Istituto comprensivo di Alassio per l’Innovazione digitale. La scuola alassina è stata individuata per il progetto “Scuoladimadeinitaly” quale destinataria del premio innovazione didattica, con specifico riferimento all’innovazione digitale. Il progetto è stato avviato a gennaio 2016 presso l’Istituto alassino a seguito di un finanziamento ministeriale, ottenuto in tutta la Regione Liguria solo dall’Istituto Comprensivo di Alassio, che richiedeva la declinazione dell’idea di made in Italy all’interno delle istituzioni scolastiche.

Da qui lo sviluppo del progetto Scuoladimadeinitaly, in cui gli studenti dell’Istituto hanno potuto entrare con realtà professionali anche importanti, quali la Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova, il Museo del Cappello Borsalino di Alessandria, la scuola di moda TIFDI di Savona, e hanno svolto laboratori di vario genere documentando le azioni su un blog narrativo e promuovendo la vendita dei prodotti artigianali tramite piattaforma e commerce.

Il ricavato sarà devoluto all’acquisto di materiale per la Scuola di Gualdo, una delle località del maceratese colpita dal terremoto. Nell’occasione gli alunni delle due scuole si sono potuti incontrare tramite collegamento Skype. Nel laboratorio di design di interni gli alunni hanno progettato l’aula 3.0 acquistata con i finanziamenti PON, del Comune di Alassio e della Fondazione De Mari.

A Roma, a presentare il progetto e a ricevere l’onorificenza, si è recata una delegazione composta dal Dirigente scolastico Sabina Poggio, le insegnanti referenti del progetto Alessandra Del Mastro e Rosalba Bruzzone e sette alunni: Alice Alfano, Silvia Amandola, Mattia Campari, Maria Giraldi, Marta Mascheretti, Guendalina Rocca e Michele Scarlata.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.