IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Letimbro, la salvezza ad un passo: “Faremo di tutto per evitare i playout” risultati

Il vicepresidente Ezio Alpino fa il punto al momento della sosta

Savona. Con la partita di domenica 2 aprile che ha visto la Letimbro impegnata sul campo “A. Briano” del Santuario contro il Bordighera Sant’Ampelio siamo entrati nella sosta del campionato, dovuto a impegni agonistici a livello di federazione e per le festività pasquali. Si riprenderà domenica 23 aprile.

La nostra squadra – spiega Ezio Alpino, vicepresidente dell’U.S. Letimbro 1945 – fino ad oggi ha disputato un campionato altalenante in una categoria difficile, ma condizionato dai molti infortuni che hanno patito i nostri ragazzi dall’inizio della stagione. Situazioni che hanno snaturato l’ossatura iniziale della squadra con una rosa che, fosse partita al completo, sarebbe stata molto competitiva, a mio parere, anche per i piani alti della classifica”.

“Nonostante questo – prosegue – abbiamo tenuto botta agli avversari, alcuni molto quotati, con spirito di gruppo e anche con le battute d’arresto avute siamo in una posizione di classifica dignitosa con la possibilità concreta di raggiungere l’obiettivo primario che ci eravamo posti a fine stagione: la permanenza in Prima Categoria conquistata per la prima volta lo scorso anno con un campionato da incorniciare. Mancano tre partite alla conclusione del campionato e la salvezza è lì ad un passo“.

Faremo di tutto per evitare i playout, questo è sicuro – sottolinea Alpino -. Le gare esterne con l’Alassio Football Club già vincitore con pieno merito del campionato, il Santa Cecilia e il derby in casa con lo Speranza emetteranno il verdetto. Sono convinto che la Letimbro metterà in campo tutte le sue potenzialità e il suo entusiasmo per portare a casa questo risultato che nelle condizioni date è di grande prestigio. I ragazzi ci credono cosi come la società per portare a termine un progetto non scontato”.

“Ora abbiamo bisogno del sostegno da parte di tutti, dei nostri tifosi e della comunità del Santuario. Chiediamo uno sforzo in più anche di presenza sia nelle due trasferte ma ancora di più nell’ultima gara sul nostro campo, rimesso a nuovo, al Santuario per il derby con lo Speranza. Forza ragazzi – conclude Alpino -, un ultimo sforzo e il cielo del Santuario si tingerà ancora di gialloblù“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.