IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lene 2000 d’oro ai campionati italiani di ginnastica acrobatica foto

Primi posti per la coppia Greta Balbis e Chiara Esa Bozzano e per Silvia Sesia

Albenga. Le ragazze e i ragazzi della ginnastica artistica Lene 2000 di Albenga sono tornati dai campionati nazionali di ginnastica acrobatica che si sono svolti dal 22 al 25 aprile a Jesi, nelle Marche, con ottimi risultati e tanta soddisfazione.

La comitiva biancoblù si è presentata a questo importante appuntamento con ben 23 atleti, partendo dai punti 6 fino ad arrivare all’élite.

Si è riconfermata campione nazionale la squadra formata da Greta Balbis e Chiara Esa Bozzano, già detentrice del titolo, ottenuto lo scorso anno a Napoli, per punti 8. Quest’anno Greta e Chiara Esa hanno ricevuto elogi per il miglioramento di categoria, ormai in punti 9.

Entrambe sono classe 2005 e non ci sono molte ginnaste del loro anno a questi livelli e questo è un privilegio per la loro allenatrice Elena Pizzo.

Il prossimo anno saranno in gara nella categoria punti 10, dove a Jesi si è imposta la loro compagna di squadra Silvia Sesia, classe 1994, che nella specialità del trampolino ha vinto l’oro, laureandosi campionessa italiana.

Medaglia d’argento per la squadra composta da Giacomo Bertoletti, Elena Ossola e Alessia Barbieri; secondo posto per Martina Franchello in élite.

Fuori dal podio, ma comunque autori di prestazioni positive, gli altri atleti della Lene 2000. Quarto posto per Giulia Intili nella specialità corpo libero e Sara Cerrato al trampolino. Quinto posto per la squadra punti 7 Matilde De Francesco, Alice Grasso e Giulia Sciandra.

E ancora, settimo posto per la squadra punti 7 Marta Sciutto, Alessandra Scittà e Lia Scola, settimo posto per la squadra punti 6 Elena Boragni e Martina Malinverni, ottavo posto per la squadra punti 7 mix Elena Parodi, Matilde Iannelli, Tommaso Sala e Ennis Pelle, undicesimo posto per la squadra punti 6 Iris Di Blasi e Agnese Bertoletti.

“Nell’insieme non è andata male – commenta Elena Pizzo -, sicuramente i livelli erano notevoli e questo serve anche per migliorarsi e confrontarsi sono serena del lavoro svolto anche quest’anno. Certo la stagione non finisce qui: ci aspettano ancora sabato 29 aprile la gara Fgi a Genova e il 13 e 14 maggio i campionati regionali Endas con ammissione ai nazionali di artistica femminile e maschile, che saranno a Rapallo dal 2 al 4 giugno, dove contiamo di presenziare con la squadra Lene”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.