IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’assessore Mai a Carcare per “Informa Plus”: formazione per imprese e operatori forestali

Carcare. Giovedì 6 aprile, dalle 9.30 alle 13, nel centro polifunzionale della Croce Bianca di Carcare, nel savonese, si terrà l’evento di avvio del progetto transfrontaliero Alcotra Italia-Francia 2014-2020 ‘Informa plus”, di cui Regione Liguria è capofila.

Dedicato alla formazione di operatori boschivi e forestali, “Informa plus” ha un budget complessivo di circa 2 milioni di euro di cui circa 360mila euro per la Liguria. “L’obiettivo del progetto – spiega l’assessore regionale all’Agricoltura Stefano Mai, che sarà presente all’evento di Carcare – è realizzare azioni per incrementare le capacità professionali degli operatori attraverso corsi pratici specialistici, attività promozionali aperte al pubblico, la creazione di un Albo delle imprese forestali e supporti didattici on-line come il manuale del boscaiolo”.

L’evento pubblico di Carcare del 6 aprile sarà preceduto da un incontro tecnico il 5 aprile. Oltre all’illustrazione delle principali attività del progetto, che durerà fino al gennaio 2020, durante l’evento del 6 aprile, si parlerà anche delle misure del Programma di Sviluppo Rurale dedicate alle imprese forestali e alla formazione forestale.

“La Liguria – prosegue l’assessore Mai – ha un patrimonio forestale importante, la maggiore superficie boschiva in percentuale rispetto alle altre regioni italiane. Dalla valorizzazione delle nostre imprese e attraverso anche un’adeguata formazione finalizzata alla competitività sui mercati, sarà possibile tutelare i nostri boschi dal rischio contingente dell’assetto idrogeologico, promuoverli come risorsa sostenibile e creare anche opportunità di lavoro per i giovani”.

Oltre alla Regione Liguria, al programma Interreg V-A Italia-Francia Alcotra, partecipano anche le Regioni Auvergne-Rhone-Alpes, l’Alta Savoia, Regione Piemonte, Provence-Alpes-Cote d’Azur e Valle d’Aosta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.