IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

L’Albissola festeggia la Serie D, il Vado ad un passo dal conquistare la seconda piazza risultati fotogallery

A Illiante e compagni basterà un pareggio, nell'ultimo turno del campionato, per consolidare la seconda piazza, che consente di giocare gli spareggi nazionali per salire in Serie D,

Savona. L’Albissola festeggia la Serie D, davanti ai propri tifosi, pareggiando (2-2) con il Valdivara, al termine di un match ben giocato da entrambe le squadre che si sono affrontate a viso aperto, senza tatticismi di sorta.
Le reti dei ragazzi di Monteforte, portano le firme di Romei ed Alessi, quelle degli spezzini sono di Mozzachiodi e Todaro.

Albissola festeggia la serie D

Vagge, Donaggio e Di Pietro consentono al Vado di sconfiggere il Rivasamba, passato in vantaggio con Fontana; a Illiante e compagni basterà un pareggio, nell’ultimo turno del campionato, per consolidare la seconda piazza, che consente di giocare gli spareggi nazionali per salire in Serie D, mentre i calafati sono ad un passo dalla retrocessione in Promozione.

Genova Calcio ed Imperia restano appaiate al terzo posto, dopo i successi ottenuti su Magra Azzurri (2-0, doppietta di Bennati) e Ventimiglia (4-0, doppietta di Castagna, Fici e Faedo).

Rivarolese e Voltrese si dividono la posta (1-1, Velati, Sangiuliano); Mantero e compagni, nonostante il pareggio, rischiano di retrocedere direttamente, se non riusciranno a guadagnare almeno un punto sulla Sestrese, nell’ultima partita di campionato.

La Sestrese, sciupa l’occasione di salvarsi direttamente, facendosi superare (0-2, Dieci e Compagnone, su rigore) da un eccellente Busalla, che ha fatto esordire tra i pali, nella seconda frazione di gioco, il giovanissimo Marco Canziani (classe ‘2000 ).

Il Rapallo cala un tris di reti (Moriani, Salku e Maffei) nei confronti dell’Albenga, che segna il goal della bandiera con Bertuccelli.

Termina in parità (1-1) la gara tra le tranquille Moconesi e Sammargheritese; i padroni di casa in vantaggio con Oliva, sono raggiunti a cinque minuti dal termine da Cilia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.