IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

IVG con i giovani per i giovani: un nuovo Vostro Giornale “young”, ecco come collaborare

Il sogno è quello di creare un giornale nel giornale, interamente progettato e scritto da studenti delle superiori e del Campus

Provincia. Lo dice anche il nome: IVG.it è, prima di tutto, Il Vostro Giornale. Il giornale dei savonesi, scritto da savonesi per i savonesi. Un quotidiano di informazione diventato il punto di riferimento di un’intera comunità: in occasione del traguardo raggiunto dalla nostra pagina Facebook (50.000 fan) vi abbiamo rivelato che IVG.it è ormai considerabile la “home page” dei savonesi, con un numero di lettori quotidiani che oscilla tra i 50.000 e i 100.000.

Quella di raccontare la provincia di Savona, nella sua quotidianità, nel brutto e nel bello, è la nostra missione, il nostro obiettivo primario, la parola d’ordine che guida il Vostro Giornale da ormai 11 anni. E Facebook da questo punto di vista si è rivelato un alleato prezioso, permettendo di creare una comunità di lettori che ci segue ogni giorno. E che si fida di IVG.

Nonostante i risultati, però, cerchiamo di “non sederci” mai, di migliorarci ogni momento, di battere sempre nuove strade. E per questo IVG ora vuole creare un nuovo spazio per alcuni savonesi specifici: i giovani, coloro che più di tutti vivono la rete ma che spesso, nell’informazione online, non ritrovano il loro linguaggio ed i loro argomenti. Quasi sempre studenti, quasi sempre smanettoni, tutti indistintamente “nati digitali”, hanno passioni, sogni e tormentoni che spesso gli adulti non capiscono. E allora, chi meglio di loro può raccontarli, approfondirli e farli conoscere ai savonesi?

Per questa ragione IVG si rivolge direttamente ai ragazzi: vogliamo far nascere, da settembre 2017, un nuovo “Vostro Giornale” interamente scritto da voi.

Proprio perché dovrà parlare “la lingua” dei giovani savonesi, questo nuovo giornale non verrà calato dall’alto, ma sarà interamente progettato e gestito dai ragazzi che ne comporranno la redazione. Quali saranno gli argomenti trattati ancora non lo sappiamo con certezza, semplicemente perché i contenuti non saranno imposti dal giornale, ma saranno scelti dai giovani stessi. Ci sarà posto per tutto, dallo youtuber del momento (che i ragazzi amano e gli adulti magari nemmeno conoscono) ai luoghi d’incontro, dalla scuola agli onnipresenti social.

Ma anche i temi più “classici”, come la politica o le lotte sindacali, potranno trovare spazio. Anzi il sogno è spingervi a parlarne dal vostro punto di vista: far sì che non li consideriate più roba vecchia, passata e inutile, ma iniziate a costruirveli voi stessi. Non vorrete lasciare il mondo in mano a noi “adulti”, quelli che (ammettiamolo) negli ultimi decenni hanno fatto un bel po’ di errori, dal punto di vista ambientale o dei diritti?

Anche il nome di questo nuovo giornale, al momento, è un’incognita: lo deciderete voi, dato che sarà il vostro spazio. Avrà ampia visibilità sui social, e diventerà (o almeno, questo è l’obiettivo) un luogo per discutere, descrivere, incontrarsi e raccontare le vostre esperienze e i vostri sogni.

Chiediamo quindi a tutti i ragazzi con la passione per il giornalismo di contattarci, per iniziare insieme questa avventura. Vorremmo coinvolgere in questo percorso anche il Campus universitario, magari inserendoci nelle attività di Scienze delle Comunicazione e delle varie realtà legate ai media come Campuswave o CampusPress. E poi vorremmo dialogare con dirigenti scolastici e insegnanti, concordando insieme l’utilizzo di strumenti come l’alternanza scuola-lavoro ma anche collaborazioni più a lungo termine: le scuole sono piene di ragazzi talentuosi e appassionati, che già oggi scrivono sui giornali di classe o di istituto e che potrebbero crescere ulteriormente in un progetto di dimensioni più ampie.

Ora la palla passa a voi: mandateci delle proposte, non solo sul nome, ma anche sui contenuti. E soprattutto sulla vostra voglia di esserci. Almeno un “pezzo” di IVG.it può essere ancora più Vostro: costruiamolo insieme.

Per proporsi compilare questo form: CLICCA QUI

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.