IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Isola ecologica a Carcare, soddisfatto l’assessore De Vecchi: “Meno rifiuti in discarica, ottimi risultati”

Carcare. Sono stati avviati al centro di recupero 9.540 chilogrammi di rifiuti corrispondenti ad 1,71 chilogrammi per ogni carcarese, a dicembre 14.920 chilogrammi corrispondenti a 2,67 kg pro capite, a gennaio 21.750 chilogrammi, per 3,89 chilogrammi, a febbraio 22.130 chilogrammi corrispondenti a 3,96 a testa, mentre a marzo sono stati raccolti 29.800 chilogrammi pari a 5,33 kg. Questi i dati sulla nuova isola ecologica di Carcare dopo sei mesi dalla sua attivazione.

“Il servizio raccolta rifiuti per i cittadini di Carcare è radicalmente cambiato in termini progressisti, ampliandosi e soprattutto completandosi – afferma l’assessore comune Christian De Vecchi -. L’isola ecologica è aperta tre giorni la settimana, il martedì mattina, il giovedì pomeriggio e il sabato nuovamente di mattina. Si estende su un’area di 3.500 metri quadri lungo strada provinciale per Pallare, in località Paleta: l’isola ecologica del Comune di Carcare completerà il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani nell’attesa, che con il nuovo appalto previsto per i prossimi mesi, il sistema si perfezioni in un “porta a porta spinto”.

“Finanziata dalla Provincia di Savona e dal Comune di Carcare con la finalità di servire una pluralità di Comuni, a breve sono previste convenzioni con altri Comuni del comprensorio, con la gestione è affidata all’azienda FG Riciclaggi”.

“Dalla sua apertura si è ovviamente verificata una progressione nel conferimento dei rifiuti, i cittadini hanno iniziato a conoscerla e a frequentarla e apprezzare il servizio” aggiunge De Vecchi.

“Il ciclo della raccolta differenziata, nell’Isola Ecologica e nel sistema dei raccolta dei rifiuti urbani serve a ridurre le tonnellate trasportate in discarica. I contributi CONAI sulla qualità del rifiuto differenziato raccolto, per altro verso, ci aiuteranno a diminuire ulteriormente i costi in bolletta. Questa è una delle battaglie per il progresso da attuare nel corso del 2017 e a seguire nel 2018” conclude l’assessore carcarese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.