IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giornata mondiale autismo, Viale: “Prosegue azione a sostegno famiglie, 6 aprile tavolo regionale”

L'assessore: "Mappate le strutture pubbliche e private che in Liguria offrono servizi alle persone affette da autismo"

Più informazioni su

Liguria. “Si riunirà giovedì prossimo, 6 aprile, il tavolo regionale per l’autismo che abbiamo ricostituito nel dicembre del 2015 per dare concretezza agli interventi, in modo condiviso con i rappresentanti delle associazioni di pazienti e familiari”. Così la vicepresidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Sonia Viale in occasione della Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo che si celebra domani, domenica 2 aprile.

“Grazie al lavoro del tavolo regionale – spiega la vicepresidente Viale – è stata realizzata una mappatura delle strutture pubbliche e private che in Liguria offrono servizi alle persone affette da autismo e alle loro famiglie. Si sono anche riuniti i sottotavoli tematici su temi specifici quali lo screening, la diagnosi precoce tra i 0 e i 5 anni, l’età evolutiva, la formazione o l’inclusione scolastica e lavorativa. Per questo, dopo aver già avviato un confronto con altri enti territoriali tra cui ad esempio l’Inps, nella prossima riunione del 6 aprile, si siederanno al tavolo anche i dirigenti delle strutture regionali che si occupano di lavoro, casa e scuola, rispondendo così alle specifiche richieste delle associazioni che rappresentano le famiglie dei pazienti”.

“Le istituzioni, Regione Liguria in primis, e tutti i soggetti dell’associazionismo – conclude l’assessore alla Sanità – devono lavorare insieme per accompagnare con efficacia le persone affette da autismo e i loro familiari in un percorso che coinvolga tutte le età della vita dell’individuo”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.