IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Differenziata, a Varigotti arrivano le “isole intelligenti”

Stasera l'amministrazione comunale presenterà tutte le novità ai cittadini: i contenitori dei rifiuti riconosceranno i singoli utenti

Finale Ligure. E’ fissato per questa sera il primo dei due incontri previsti a Varigotti per introdurre il nuovo sistema di raccolta differenziata. Alle ore 20.30 l’amministrazione comunale incontrerà i residenti di Varigotti insieme alla direzione di Finale Ambiente. Obiettivo della serata è spiegare il nuovo sistema che andrà a sostituirsi al porta a porta nella Perla della Riviera.

“A nostro parere il porta a porta introdotto anni fa dalla precedente amministrazione su Varigotti è stato un esperimento mal riuscito” esordisce il sindaco di Finale Ugo Frascherelli. “Quindi abbiamo deciso l’anno scorso di studiare un sistema alternativo, già utilizzato in altre realtà e di certo più adatto alla bella Varigotti che ha bisogno di veder tutelato anche l’aspetto del decoro non solo quello funzionale della raccolta” aggiunge il primo cittadino.

Per questo verranno introdotte “isole intelligenti”, alle quali si potrà accedere attraverso una scheda e conferire i differenti rifiuti negli appositi contenitori, che riconosceranno quindi i singoli utenti. Un sistema che l’amministrazione ha deciso di ampliare sia alle utenze domestiche sia alle utenze non-domestiche, ossia le commerciali.

Anche l’assessore Andrea Guzzi, delegato all’Ambiente, interviene sul tema: “Stasera illustreremo alla cittadinanza come affrontare questo nuovo metodo di raccolta, e raccoglieremo eventuali suggerimenti per raffinarlo proprio in fase iniziale. Parleremo di orari e di modalità che possano coniugare le esigenze dei cittadini, il decoro della città e la funzionalità per la raccolta stessa. La direzione tracciata è quella della Tariffa Puntuale. In modo graduale arriveremo a questo, cercando di migliorare la qualità del rifiuto conferito, sempre più prezioso, ed ovviamente puntando a massimizzare la soddisfazione dell’utente”.

Nel mese di maggio verranno dunque installate le 8 nuove isole che andranno a sostituire le vecchie. Due di queste saranno mascherate con pannelli e fotografie di Varigotti, le altre completamente nuove ed in prospettiva coperte da pannelli simili a quelli installati lo scorso anno in Marina. Il porta a porta rimarrà attivo nella parte a monte dell’ex sedime ferroviario, nella zona alta del Rione. Stasera saranno spiegati tutti i dettagli.

Il secondo incontro è previsto invece giovedì prossimo, 27 aprile, sempre alle 20.30 e sempre presso il centro Civico Fontana. Le tessere potranno essere ritirate presso la sede della Finale Ambiente tutti i lunedì ed i mercoledì pomeriggio dalle 14.00 alle 17.30, ed anche il 24 ed il 29 aprile nel pomeriggio presso il centro civico Fontana in Varigotti. Incontri e consegna vengono fatti durante i ponti di festa anche per raggiungere gli utenti delle seconde case che in questo periodo iniziano a ripopolare il Rione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da guidoriz

    E i rifiuti dei turisti di passaggio dove finiscono? Non a terra vicino alle isole, speriamo …..??