IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Danni alluvionali, a Toirano 580 mila euro per la frana di Carpe e la sicurezza dei rii fotogallery

Verrà effettuato anche il ripristino della fognatura di Carpe

Toirano. Ammontano a 580 mila euro in tutto i fondi stanziati per le opere di messa in sicurezza, ripristino danni e mitigazione del rischio alluvionale ed idrogeologico sul territorio di Toirano.

Come annunciato dal capogruppo di Forza Italia in Regione, “il commissario delegato alle emergenze della Regione Liguria, Adriano Musitelli, ha firmato il provvedimento che impegna ulteriori 2.908 euro a favore dei Comuni del ponente della Liguria per gli interventi di ripristino e completamento di acquedotti, fognature, depuratori danneggiati a seguito dell’alluvione dello scorso novembre.

“Al Comune di Toirano – precisa il vice sindaco Giuseppe De Fezza – sono stati finanziati ulteriori interventi per 100 mila euro da utilizzare per la sistemazione del sistema fognario con fossa imhoff della frazione Carpe. Ringraziamo Regione Liguria per aver mantenuto gli impegni e per essere stata vicina ai piccoli Comuni, facendo fronte all’emergenza alluvione in maniera concreta e celere”,

Ad oggi, la Regione ha finanziato sul territorio di Toirano tre interventi: la messa in sicurezza della Sp60 a Carpe per 300 mila euro; la messa in sicurezza del rio Barescione, del torrente Varatella e di rio Nascio (a Carpe) per 130 mila euro; il ripristino della fognatura di Carpe per 100 mila euro. Il totale dei finanziamenti regionali per danni alluvionali a tutt’oggi ammonta a 530 mila euro, ai quali vanno aggiunti 50 mila euro stanziati dal Comune di Toirano, per un totale di 580 mila euro.

Per quanto riguarda la frana sulla Sp60 a Carpe, “la pratica è seguita direttamente dalla Provincia, in quanto di sua competenza. Siamo in continuo contatto con l’amministrazione provinciale e con i funzionari, i quali ci tengono costantemente informati e ci coinvolgono nelle procedure. In questi giorni è stata ultimata la fase progettuale dell’intervento, che è stata particolarmente complessa in quanto richiederà opere di fondazioni speciali. A breve saranno appaltati i lavori tramite gara d’appalto”.

Circa i rii, “i lavori di messa in sicurezza dei Rii sono stati ultimati nel mese di marzo 2016. In questi giorni si sta procedendo alla messa in pristino di un tratto di fognatura danneggiata in località Barescione e a breve si procederà con la rimozione del materiale in eccesso nell’alveo del Varatella e altri interventi minori di messa in sicurezza finale”.

In ultimo, la fognatura di Carpe: “Appresa la notizia del finanziamento messo a disposizione da Regione Liguria, abbiamo fissato un sopralluogo tecnico in frazione per martedì mattina, al fine di verificare come ottimizzare il progetto e farlo collimare con il finanziamento erogato dall’ente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.