IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Climber ferito a Punta Crena, raggiunto via mare da vigili del fuoco e croce rossa

A dare l'allarme è stato lo stesso scalatore, che è riuscito a mettersi in contatto col 115 grazie al cellulare che aveva con sé

Finale Ligure. Si stava inerpicando sulla parete di roccia di Punta Crena, quando ha perso la presa ed è precipitato a terra per diversi metri. E’ questa la dinamica dell’incidente avvenuto poco prima delle 12 di oggi nei pressi del Malpasso, nella zona della spiaggia per nudisti.

Protagonista un climber che ha deciso di sfidare le proprie abilità tentando la scalata sulla parete di roccia che si trova tra Varigotti e Noli. A dare l’allarme è stato lo stesso scalatore, che è riuscito a mettersi in contatto col 115 grazie al cellulare che aveva con sé.

A soccorrerlo i militi della croce bianca di Finale Ligure ed i vigili del fuoco del distaccamento finalese. Non potendo raggiungere il ferito da terra, i soccorritori hanno scelto la via del mare e sono quindi saliti a bordo di un gommone dei vigili del fuoco di stanza al porto di Capo San Donato a Finale.

Il climber è stato trasportato in codice verde al pronto soccorso del Santa Corona di Pietra Ligure. Le sue condizioni non sono preoccupanti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.