IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Certificati medici dei vigili nel mirino del Comune di Ceriale, il vice sindaco Maineri: “Chieste verifiche”

Lettera dell'amministrazione al comandante della polizia municipale

Ceriale. Troppi certificati medici tra i vigili urbani, ed ora il vice sindaco di Ceriale Eugenio Maineri vuole vederci chiaro. Per questo ha inviato una lettera al comandante della polizia municipale Ivan Suardi per chiedere spiegazioni in merito ai certificati medici dei vigili in servizio che non possono svolgere attività sul territorio, impiegati quindi in controlli o altre attività predisposte dal comando.

Un fenomeno che negli ultimi tempi aveva costretto l’amministrazione comunale a correre ai ripari, cercando di potenziare ancora di più l’organico della polizia municipale cerialese per garantire copertura adeguata ai pattugliamenti e ad altri servizi.

Ora il vice sindaco ha scritto al comandante sulla situazione che si è creata nel corpo dei vigili urbani, dove, appunto, è stata accertata una sospensione del servizio attivo per motivi di salute degli addetti della polizia locale: “Faccio richiesta di inviare all’ospedale del Distretto Militare di Genova tutte le certificazioni mediche dei vigili che attestano la necessità di sospensione dal servizio attivo, affinché si proceda a visita medica per appurare le reali condizioni di salute e quindi di operatività per la polizia locale”.

“Attendo quindi di avere conferma dell’invio della documentazione richiesta e di conoscere gli esiti degli esami così come indicato” conclude il vice sindaco cerialese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.