IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Catarzi vincente tra le under 20 a Valence: prima nel ranking d’Oltralpe

Constance Catarzi vincente tra le francesi: sua la prova nazionale Under 20 a Valence, dopo una stagione speciale. Ora il momento delle scelte per il futuro

Savona. Constance Catarzi si è aggiudicata la seconda prova nazionale francese under 20 a Valence: dopo il secondo posto agli Assoluti ottenuto una ventina di giorni fa, la fiorettista del Circolo scherma Savona si impone tra le coetanee, diventando la numero 1 del ranking francese.

Finalmente ho vinto – attacca la fiorettista savonese – quest’anno avevo  sfiorato il successo in diverse occasioni e ora è arrivata la vittoria. Salire  sul primo gradino del podio fa sempre un certo effetto: oggi, dopo una partenza titubante, ho battuto tutte le compagne di nazionale senza mai far loro superare le dieci stoccate, una gran bella soddisfazione“.
Dopo un girone con due sconfitte, la savonese ha vinto il primo incontro 15 – 3 e successivamente ha superato 15 – 6 la compagna di nazionale francese Soriano. Quindi ha sconfitto nell’ordine Fontaine, Simon e Guillaume, sempre con punteggi netti, sino a giocarsi la vittoria finale con un’altra compagna di nazionale, la parigina Henaff; nella finalissima, dopo un inizio combattuto ed
equilibrato, Constance ha preso il largo e si è andata ad imporre col punteggio finale di 15 a 10.
“Ci voleva proprio, una gran bella soddisfazione – riferisce il suo maestro Federico Santoro, pienamente soddisfatto – come dice Costanza, questo è un risultato che fa morale e che giunge a conclusione di una annata fantastica. Con questo risultato diventa la numero 1 del Ranking under 20 francese ed entra tra le prime 10 di quello assoluto; a 18 anni che altro bisogna aggiungere?”.
Ora mancano poche gare a conclusione della stagione agonistica e il pensiero va già al prossimo anno; Constance Catarzi dovrà a brevissimo prendere una importante decisione sul suo futuro: scelta dell’Università e dove proseguire la sua prestigiosa carriera agonistica, quindi se vestirà ancora i colori del circolo savonese.
Intanto a La Spezia erano di scena i Campionati regionali assoluti di fioretto e il Circolo scherma Savona, con Luca Maretti, Marco Moroni e Thomas Patriarca, ha occupato quasi per intero il podio, mancando purtroppo il gradino più  alto, a vantaggio dello spezzino Fiorentini. Un successo di squadra che testimonia e conferma nuovamente le qualità di  squada del Circolo e che si va ad aggiungere al successo internazionale di Costanza, per un week-end davvero indimenticabile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.