IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Parcheggi selvaggi nella piazzola della Baia dei Saraceni, “Finale Ligure Viva”: “Necessario intervento”

Parcheggi selvaggi a Pasqua nella piazzola di Varigotti, ecco le misure richieste dal movimento finalese

“Finale ligure Viva” interviene sul contestato utilizzo della piazzola della “Baia dei Saraceni” a Varigotti: “L’area panoramica “belvedere” è certamente uno dei punti più affascinanti del nostro Comune. Si trova di fronte alla Baia dei Saraceni e al promontorio di Punta Crena, alle spalle della chiesetta medioevale di San Lorenzo ed alle falesie di Capo Noli, bellezze naturali inconfondibili, fiori all’occhiello del nostro Comune, promosse dalla Regione Liguria a livello internazionale ed oggetto di recenti spot pubblicitari televisivi”.

“Proprio per far apprezzare ai tutti noi, residenti e turisti, questo bellissimo scorcio, nel passato era stata realizzata un’area con panchine e aiuole. Tale area per anni è stata poi presa in possesso da pochi camper che sostavano in campeggio abusivo per settimane negando ad altri l’utilizzo di questa area pubblica” dice il movimento finalese.

“Finale Ligure Viva aveva preparato un documento per segnalare tale degrado, ma, il giorno antecedente la sua consegna, l’amministrazione comunale aveva sistemato alcuni vasi di piante cercando di eliminare l’utilizzo improprio. Purtroppo il giorno di Pasqua si è constatato nuovamente l’utilizzo di tale area come parcheggio”.

“Più volte negli anni passati questa vergognosa situazione è stata segnalata verbalmente e per iscritto dai cittadini all’amministrazione comunale, ma, purtroppo, non si è mai preso in considerazione un intervento serio per riqualificare definitivamente questa area. Si richiedono quindi provvedimenti efficaci”.

E Finale Ligure Viva aggiunge: “E’ necessario posizionare nuovamente e con urgenza, essendo ormai prossima la stagione estiva, i delimitatori new jersey o guardrail in material consono alla bellezza del sito; bisogna provvedere ad attrezzare l’area con aiuole di fiori e piante locali; dichiarare definitivamente divieto di parcheggio con relativa segnaletica”.

“Purtroppo tutta la strada tra Varigotti e Finalpia è caratterizzata da parcheggi selvaggi di camper ed autovetture e questo si nota particolarmente durante i periodi festivi ed estivi: questo non è più tollerabile e ci vuole più regolamentazione anche a tutela del nostro territorio” conclude Finale Ligure Viva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.