IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campionato Savona-Varazze, prima giornata nel segno di Escape e Nuvola Rossa foto

A Wing ed Energy non basta tagliare per primi la linea di arrivo

Albisola Superiore. Domenica 9 aprile: sole, mare calmo e niente vento all’apertura del Campionato Vela Savona-Varazze, organizzato dal comitato di circoli composto da LNI Savona, Savona Yacht Club, Varazze Club Nautico.

In palio il trofeo che celebra i 120 anni della Lega Navale Italiana, fondata a La Spezia nel 1897 su iniziativa del giornalista Augusto Vecchi, che si firmava Jack La Bolina, ed i 110 anni della sezione LNI di Savona, costituita nel 1907, un anno fondamentale per quello che sarebbe stato lo sviluppo dell’Associazione, perché un regio decreto la erigeva ad “ente morale”, certificandone gli scopi ed i valori che ne contraddistinguono tutt’oggi l’operato.

Nella prova organizzata dalla LNI Savona nel mare di Albisola, una brezza da Sud-Sud-Est ha reso possibile dare la partenza a mezzogiorno, con cui le barche più veloci hanno fatto registrare la media di 2,5 nodi. Precauzionalmente, il percorso è stato ridotto, facendo completare due giri del bastone alla divisione Crociera ed uno solo alle barche Gran Crociera.

La campionessa in carica nella diviisione Crociera, Wing, è sempre stata al comando: alla fine del primo giro era ingaggiata con Vitamina, che ha poi distanziato di oltre 3 minuti nel giro successivo, in cui ha tagliato la linea di arrivo con un vantaggio di 5 minuti su Escape.

La riduzione di percorso non ha però consentito a Wing di staccare ulteriormente quest’ultima inseguitrice, così la classifica in tempo corretto registra il successo di Escape, Mescal 31 di Tommaso Bisazza ed Enzo Motta, portacolori del Savona Yacht Club, che precede di 16 secondi Wing, First 40.7 di Andrea Saettone (LNI Savona) con al timone Stefano Carattino (Varazze Club Nautico). Terzo posto per Vitamina, Dehler 39 di Angelo Zelano, della LNI Savona.

Analogo effimero distacco di 19″ in tempo corretto nella divisione Diporto fra la vincitrice Nuvola Rossa, agile J24 di Marco Sella del Savona Yacht Club, davanti ad Energy, IMX-40 di Raffaele Sicignano del Varazze Club Nautico, che aveva preceduto l’avversaria di 5 minuti ed ha mancato per un soffio la vittoria. Terza posizione per la defender Fylla, Hanse 37 di Gianfranco Gaiotti, del Savona Yacht Club.

Prossime sfide a Varazze, domenica 23 aprile con organizzazione del Varazze Club Nautico, e ad Albisola domenica 7 maggio, a cura del Savona Yacht Club.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.