IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cairo 2017, un campanile annoiato nelle vignette di Massimo Gariano attende i nomi degli avversari di Pennino

Saranno decisive le prossime ore per i partiti del centrodestra alle prese con la scelta del candidato a sindaco?

Cairo Montenotte. Ormai mancano solo due mesi alla chiamata alle urne anche per i cairesi, ma, ad oggi, sembra una corsa solitaria di Matteo Pennino, il quale, con una squadra civica targata Pd, sta compiendo il suo percorso con i suoi supporters e molti avversari che si dicono pronti a fargli lo sgambetto, e a tifare.. chi? Già, perché passano i giorni ma pare ancora prematura la discesa in campo per altre liste con candidati e un capitano alla guida.

In particolare il centrodestra sembra non avere ancora le idee chiare sul nome dell’aspirante sindaco, nonostante fino a poco tempo fa ne avesse addirittura tre, uno sostenuto da Forza Italia, il ferraniese Paolo Lambertini, e gli altri due spinti dal Carroccio, Roberto Speranza e Francesco Legario. Dopo il passo indietro di quest’ultimo, sono rimasti in due, e anche se fin da subito è parso più papabile il nome di chi porta buon auspicio, si vocifera di un incontro, atteso nelle prossime ore, con le alte sfere genovesi che dovranno prendere la decisione su chi porre alla guida della lista.

Nulla di nuovo nemmeno in casa pentastellata: da settimane il Movimento 5 Stelle sfida l’Amministrazione cairese uscente ma la conferma è ancora fumosa. Ecco perché il noto vignettista Massimo Gariano, che nel 2012 aveva animato la campagna elettorale con la sua satira, ha affilato la matita ma, per ora, può solo disegnare un campanile annoiato in attesa di assistere dall’alto ad un duello, sempre se di duello si tratterà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.