IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Boissano, attivato il nuovo servizio di raccolta domiciliare dei residui verdi

Il 28 aprile si terrà un'assemblea pubblica: i boissanesi potranno fare le loro proposte per migliorare la raccolta rifiuti

Boissano. L’amministrazione comunale di Boissano e l’azienda consortile Alassio (che gestisce la raccolta differenziata porta a porta sul territorio della cittadina) hanno attivato un nuovo servizio che prevede il ritiro a domicilio dei residui vegetali prodotti dagli interventi di manutenzione del verde.

Da oggi e fino a settembre, dunque, sarà sufficiente contattare il numero 0182 989221 ed un addetto della ditta si recherà a domicilio a ritirare sfalci d’erba, fogliame e ramaglie prodotti durante la potature di cespugli ed alberi. Il servizio è del tutto gratuito.

“Sino ad oggi – ricordano il sindaco Rita Olivari ed il consigliere delegato Giovanna Di Crescenzo – i cittadini dovevano portare di persona gli sfalci presso l’area di Verde Liguria dopo aver richiesto ed ottenuto l’autorizzazione al trasporto. L’attivazione di questo nuovo servizio va incontro alle esigenze dei cittadini, soprattutto di quelli anziani e non in grado di provvedere in proprio allo smaltimento”.

Più in generale, negli ultimi anni Boissano ha gradualmente incrementato la percentuale di rifiuti differenziati fino a raggiungere il 79 per cento attuale. “Il merito è dei cittadini che (salvo rare eccezioni) stanno applicando correttamente la raccolta differenziata. A tal proposito, per avere suggerimenti volti a migliorare ulteriormente il servizio porta a porta, il 28 aprile alle 21 presso la sala polivalente della protezione civile si terrà un’assemblea pubblica in occasione della quale i boissanesi potranno portare la loro proposte”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.