IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Benvenuti a bordo, viaggerete in compagnia degli scarafaggi”, nuove lamentale dei pendolari del ponente

Carenze e disservizi e chi viaggia non è più disposto a sopportare ancora situazioni del genere

Albenga. Stazioni carenti nei servizi e insicure (manca un posto di polizia in quella di Imperia ndr) e treni non solo in ritardo, ma anche in condizioni igieniche che lasciano a desiderare. I pendolari del ponente hanno segnalato a bordo treno anche scarafaggi: due volte in meno di 24 ore, ma altri casi si sono verificati anche all’inizio dell’anno.

Una situazione indecorosa rimbalzata sui social e sui gruppi di Whatsapp di coloro che viaggiano sui treni del ponente per motivi di studio o di lavoro.

“Spesso i bagni sono  fuori uso per non parlare dei ritardi che sono all’ordine del giorno. Ora dobbiamo fare i conti anche con gli scarafaggi, abbiamo raggiunto un livello tale che non possiamo più accettare”, è il commento dei pendolari. Da quando è stato inaugurato il doppio binario a ponente, tra Andora e San Lorenzo, le segnalazioni dei disservizi sono frequenti. Gli incontri con Rfi e Trenitalia sono stati convocati più volte. “Ci hanno fatto molte promesse – dice Sebastiano Lopes, portavoce del Comitato utenti Trenitalia del Ponente – ma crediamo che ora sia arrivato anche il momento di agire”.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.