IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La foto dei Lettori di IVG.it

Auto che si credono scooter foto

Accade nella ZTL di Pietra Ligure, dal teatro, dove i parcheggi moto ieri erano "invasi" da vetture a quattro ruote

Più informazioni su

Pietra Ligure. “Vi inoltro alcune foto scattate da me nella giornata di ieri, 25 aprile… si tratta della zona ‘ZTL’ (attiva solo dalle 20 alle 8) del cinema di Pietra Ligure”. Inizia così il messaggio con cui un nostro lettore ci invia due scatti che ritraggono uno scenario molto particolare: alcune auto che si credono degli scooter.

Un fenomeno abbastanza inspiegabile: hanno quattro ruote e non due, hanno una targa orizzontale e non quadrata, hanno una silhouette decisamente più ingombrante. Ed infatti le linee di quei piccoli parcheggi, così snelle, non riescono proprio ad indossarle. Eppure, inspiegabilmente, si credono moto contro ogni evidenza.

“Non è possibile che non si riesca a parcheggiare gli scooter perché i parcheggi sono già occupati da autovetture – lamenta il nostro lettore – La ZTL farà anche cassa per il comune ma non ovvia al problema dei parcheggi improvvisati. E poi i vigili dove sono a fare le multe?”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Tolleranza

    E quando gli scooter si credono auto???? Non ci sono foto anche per quelli? Mah…

    1. Scritto da ella13

      Oltre che moto,in quella zona ,le auto credono di essere anche pedoni visto che sono giornalmente parcheggiate sulle strisce pedonali. In più c’è il problema di coloro che lasciano in sosta l auto per settimane anche di notte(soprattutto villeggianti) in ZTL sapendo di non essere controllati perchè entrano ed escono in regolari orari.Tutta questa situazione è ben nota da tempo sia alla Polizia Municipale che al Sindaco che del Vigile ne è l’ assessore, ma a quanto pare nessuno ha intenzione porre rimedio.
      Mi sorge un dubbio:sarà forse perchè tra coloro che giornalmente sostano in maniera irregolare ci sono anche alcuni residenti di zona ,che fanno i furbetti, e commercianti e quindi non si vuole avere dissapori con loro? Perchè se così non fosse basterebbe controllare e sanzionare “tutti” coloro che infrangono le regole per qualche giorno di seguito e forse
      qualcosa migliorerebbe.