IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Appalto mensa a Savona, Montaldo replica a Cgil: “Spiace la polemica, il Comune fa interesse dei ragazzi”

L'assessore: "I rinnovi sono eccezioni e non la regola, clausola sociale mai messa in discussione"

Savona. “Spiace che la Filcams Cgil abbia voluto interpretare con una chiave di lettura polemica una legittima decisione dell’amministrazione comunale, dettata dalla volontà di garantire il miglior servizio possibile alle strutture scolastiche, alle famiglie e, soprattutto, ai bambini”. E’ perplesso l’assessore al bilancio Silvano Montaldo nel replicare all’appello giunto questa mattina dal segretario provinciale di Filcams Cgil, Cristiano Ghiglia.

Attraverso IVG.it il sindacalista ha precisato come il confronto tra il Comune e i portatori di interesse (utenti, comitati, scuole e sindacati) non sia semplicemente “opportuno” (come dichiarato ieri dal Comune) bensì “imprescindibile”. “Parliamo di un appalto estremamente delicato, dove lavorano all’incirca un’ottantina di persone – ha spiegato Ghiglia – per un contratto come questo il confronto con le organizzazioni sindacali non è un’opzione, è una cosa necessaria”.

Una bacchettata “polemica” a cui è seguita una richiesta precisa (il rispetto della clausola sociale, ossia la garanzia del mantenimento dei livelli occupazionali attuali): una presa di posizione categorica che ha indispettito l’assessore di riferimento. “A scanso di equivoci – afferma Montaldo – occorre ribadire che la clausola sociale mai è stata messa in discussione e che è stata prevista l’eventuale proroga tecnica”.

“Anche i rinnovi, la Filcams Cgil dovrebbe saperlo, rappresentano eccezioni, non regole – conclude Montaldo – E l’amministrazione si riserva di operare nell’interesse primario di chi usufruisce del servizio, ovvero i ragazzi delle scuole”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.