IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora, teatro a cielo aperto: successo per “La passione di Cristo” foto

Gli attori hanno recitato anche fra gli pubblico, accompagnati dalle voci dei narratori

Più informazioni su

Andora. Borgata Castello trasformata in un coinvolgente teatro a cielo aperto, venerdi sera, con il nuovo allestimento dello spettacolo itinerante “La Passione di Cristo”, realizzato dalla Pro Loco di Andora con il patrocinio del Comune, che ha conquistato il pubblico ed esaltato la bellezza dell’antica borgata.

La messa in scena di quest’anno, ha visto il pubblico ancor piu a contatto con gli attori e ha esaltato la bellezza del luogo, in particolate dell’abside della chiesa illuminato in modo davvero suggestivo per accogliere, grazie a veloci cambi di scena, molteplici poste della Passione. Gli attori hanno recitato anche fra gli pubblico, accompagnati dalle voci dei narratori.

Sempre emozionante il finale con la Crocifissione allestita contro le mura del Castello. La Passione di Cristo di Castello si conferma un’evento popolare di grande suggestione, realizzato grazie all’impegno dei settanta protagonisti in scena e non, che, come attori, figuranti, attrezzisti, costumisti e scenografi e aiutanti dietro le quinte, riescono a creare un affresco popolare di grande impatto. Gli organizzatori si godono il successo e pensano già alle novità da introdurre il prossimo anno.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da hadrianus

    Indubbiamente la manifestazione avrà avuto il suo fascino, ma la crocifissione contro il muro del castello non mi sembra tanto reale !