IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Andora Jazz protagonista a Palazzo Tagliaferro

Si comincia con una mostra fotografica a cura di Eleonora e Gianni Pastorino, che inaugura sabato 15 aprile

Più informazioni su

Andora. Jazz da ascoltare, jazz da vedere. Emozioni assicurate per i due appuntamenti legati alla rassegna estiva Andora Jazz programmati a Palazzo Tagliaferro. Il primo è una Mostra fotografica a cura di Eleonora e Gianni Pastorino, che inaugura sabato 15 aprile, ore 17, e che, fino al 18 aprile, propone una selezione di scatti fotografici che catturano tutto il fascino delle performance musciali live.

L’esposizione sarà aperta tutti i giorni, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Domenica 30 aprile, Giorno Internazionale del Jazz riconosciuto dall’Unesco, l’associazione AndorArte con il patrocinio del Comune di Andora, propongono una concerto “Anteprima Festival Jazz” che vedrà esibirsi a Palazzo Tagliaferro, il Piergiorgio Marchesini Quintet con ospiti speciali la cantante americana Denia Ridley ed il sassofonista francese Seb Chaumont.

Il concerto, ad ingresso libero, sarà un tributo alla canzone jazz americana sviluppata con sonorità swing e be-bop tipiche degli anni ’40 e ’50. ‘Fine and Mellow’ infatti è una canzona composta da Billie Holiday nel 1939, una canzone nella quale la donna si lamenta di come viene trattata dal suo uomo, “My Man” appunto. La canzone è diventata negli anni un’icona del canto jazz al punto da dar titolo al concerto.

Ecco in protagonisti: Denia Ridley, voce, Seb Chaumont, sax alto, Olivier Slama, piano, Seb Lamine, contrabbasso, Piergiorgio Marchesini, batteria.

Ancora musica nella Sala polivalente di Palazzo Tagliaferro, il 25 aprile, alle ore 17.30, con il gruppo “Double Trust Choir” diretto da Federica Tassinari. L’appuntamento con la rassegna “Andora Jazz” è, invece, fissato dal 28 al 31 agosto 2017, nell’Anfiteatro dei Giardini Tagliaferro con le performance live e gli incontri didattico-musicali a cielo aperto con i grandi del jazz.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.