IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alluvione a Pietra Ligure, esposto del M5S: “Accertare possibili responsabilità” fotogallery video

Sotto accusa la mancata pulizia del torrente Maremola e gli argini insufficienti

Pietra Ligure. Una denuncia contro ignoti al fine di chiedere all’Autorità giudiziaria di verificare la eventuale presenza di rilievi penali connessi alle cause ed ai fattori che hanno portato ai danni ed alle situazioni di pericolo verificatesi con l’alluvione dello scorso 24 novembre a Pietra Ligure provocata dall’esondazione del Maremola. A presentarla è stato il Movimento 5 Stelle, che vuole vedere e accertare possibili responsabilità sull’evento alluvionale.

“Lo stato di manutenzione e pulizia dell’alveo nonché lo stato degli argini del torrente Maremola erano e rimangono un elemento critico e di incombente pericolo. Riteniamo la denuncia un atto dovuto e molto sentito dai cittadini che nella nostra comunità hanno vissuto sulla propria pelle i danni ed i disagi dell’alluvione nonché momenti di vera e propria paura” afferma il Movimento 5 Stelle Pietra Ligure.

“L’azione della protezione civile e delle forze dell’ordine, in quelle ore, ha certamente contribuito a scongiurare il peggio evitando potessero verificarsi feriti o vittime. Non di meno abbiamo la convinzione dell’esistenza di uno stato generalizzato di sottovalutazione del rischio idrogeologico nel nostro territorio e di una sostanziale carenza o mancanza di tempestività nel porre in essere misure basilari quali la pulizia del torrente e la manutenzione degli argini rivelatisi questi vulnerabili in più punti”.

“Attenderemo le valutazioni dell’autorità giudiziaria rispetto alla nostra denuncia invitando nel contempo la cittadinanza a farsi parte attiva sostenendo le nostre iniziative” conclude il M5S pietrese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.