IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Albisola, tira pietre contro la porta di casa della ex: 24enne in manette

Il giovane per evitare l'arresto ha anche cercato di spaventare i militari con il suo cane

Più informazioni su

Albisola S. Si erano lasciati il mese scorso, ma lui non si rassegnava alla fine di quella relazione. Così, ieri, è andato a cercarla a casa e, visto che non otteneva risposta, ha iniziato a tirare delle pietre contro la porta dell’abitazione. Il comportamento decisamente sopra le righe di un ventiquattrenne di Savona, A.S., è stato segnalato ai carabinieri della stazione di Albisola che lo hanno arrestato per stalking.

I militari hanno infatti accertato che nelle ultime settimane erano stati diversi gli episodi molesti nei confronti della ex fidanzata, E.L., 35 anni, portati avanti dal giovane. Secondo l’accusa, inizialmente l’avrebbe tempestata di messaggi telefonici minatori per poi passare, ieri pomeriggio, alle vie di fatto con il lancio delle pietre.

Tra l’altro A.S. ha avuto un atteggiamento ostile anche verso i carabinieri: quando la pattuglia lo ha rintracciato, il ventiquattrenne avrebbe cercato di allontanare gli uomini dell’Arma spaventandoli con il suo cane (di razza tipo “pit-bull”), ma fortuntamente l’animale non ha avuto nessun comportamento violento. Di conseguenza per A.S. sono scattate le manette per l’accusa di stalking.

In attesa dell’interrogatorio di convalida di arresto davanti al gip è detenuto nel carcere di Genova Marassi.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.